Quando Cina e Germania si incontrano

Dal 22 al 24 novembre imm cologne presenta per la prima volta a Shanghai l’esposizione di interior design firmata dai più importanti brand tedeschi

Imm Cologne Koelnmesse
Imm Cologne Koelnmesse

Da parecchi anni la Cina rappresenta uno dei mercati più in crescita del mondo. Uno sguardo particolare lo riserva alla Germania dove si afferma come primo Paese esportatore di prodotti di interior design (25,9%), davanti a Russia (14%) e Stati Uniti (9,5%). Imm Cologne, la fiera di arredi per interni in programma dal 14 al 20 gennaio 2019, espande la sua esposizione oltreoceano, più precisamente a Shanghai dal 22 al 24 novembre.

Per le aziende tedesche ciò significa una grande opportunità di farsi conoscere in Asia e stringere rapporti con designer, esperti del settore e addetti stampa asiatici. “Nei giorni dedicati all’interior a Shanghai sfrutteremo l’opportunità di presentare il design del mobile tedesco su una piattaforma esclusiva a un pubblico competente e con un forte potere d’acquisto”, afferma Gerald Böse, Presidente e Amministratore delegato di Koelnmesse, che poi continua: “Utilizzeremo le competenze del nostro partner con sede a Shanghai, Focus Media Co., che ha organizzato numerosi eventi eccellenti di design e molte collaborazioni con i principali rappresentanti dei media cinesi”.

La tre giorni di idd shanghai sarà ospitata nell’esclusiva location 800 Show, proprio nel cuore della metropoli cinese. Lo showroom accoglierà anche un bar e una zona lounge.
“Utilizzeremo la nostra esperienza nella progettazione e realizzazione di spazi espositivi attraenti per garantire agli espositori una vetrina perfetta e l’infrastruttura giusta per supportare gli oggetti di design e il loro messaggio”, dichiara Dick Spierenburg, direttore creativo di imm cologne.

Non solo Germania. Infatti prenderanno parte all’esposizione anche diverse aziende svizzere. La line-up dei produttori partecipanti include nomi come Dedon, Draenert, e15, Gloster, Jab Anstoetz interiors, Jan Kath, Kettnaker, Klafs, Rolf Benz, Schönbuch, Schramm / interlübke e Volume K.