Illan | Luceplan

Innovazione tecnologica e ricerca sui materiali sono fattori fondamentali per Luceplan, e Illan, disegnata da Zsuzsanna Horvath, esprime l’essenza di una sperimentazione a tutto tondo, declinata anche in chiave espressiva

Illan by Luceplan
Illan by Luceplan

La giovane designer ungherese Zsuzsanna Horvath ha presentato il prototipo di Illan lo scorso anno al Salone Satellite. Luceplan ha saputo leggere le potenzialità di questa sua proposta tanto poetica e immediata.

La lampada a sospensione ha una forma eterea, vibrante, soggetta al moto ondulatorio dell’aria, che in modo sempre diverso ne sollecita l’andamento e ne influenza l’aspetto luminoso. È costituita da un corpo molto leggero, ottenuto da un multistrato in legno sottile e flessibile tagliato al laser, che acquisisce un volume per effetto della gravità e assume la sua caratteristica forma che fluttua nell’aria. Alla leggerezza contribuisce il sistema di sospensione e di alimentazione della lampada poco invasivo.
La sorgente LED a luce calda è posizionata all’interno del corpo, nella parte superiore, e crea nello spazio circostante un’illuminazione diffusa confortevole e rilassante.

Illan by Luceplan
Illan by Luceplan
Illan by Luceplan