Allacciate le cinture: Bordbar sta atterrando

L'azienda tedesca che recupera i carrelli degli aerei e li trasforma in originali arredi, debutta nel mercato italiano con la consulenza di Keywords Design Relations

Bordbar_used

Trasforma i trolley-bar solitamente utilizzati sugli aerei in inediti complementi domestici: è l’azienda tedesca Bordbar, fondata nel 2006 da Stephan Boltz e Valentin Hartmann. I due, spinti dalla passione per il recupero di oggetti e per l’aviazione, dà nuova vita ai carrelli delle compagnie aeree, e li converte in mobili personalizzabili, da impiegare come originali mini-bar per il living, pratiche cassettiere da ufficio, comodini per la camera da letto. Il marchio sbarca adesso nel mercato italiano, e lo fa insieme a Keywords Design Relations, l’agenzia di consulenza nel settore del design e dell’arredamento che supporterà il brand nella promozione e nello sviluppo distributivo sul territorio, attraverso relazioni con architetti, progettisti, retailer e interior designer.

Ogni trolley è un pezzo unico, prodotto e customizzato sulla base del gusto e necessità del cliente nell’azienda manifatturiera di Colonia. È possibile scegliere fra i bordbar_used, i trolley originali delle compagnie aeree, che vengono recuperati e ricondizionati, oppure tra i modelli di nuova produzione bordbar_new, fatti a mano in acciaio inossidabile e alluminio, con garanzia di 30 anni e certificati sulla base degli standard internazionali della International Civic Aviation Organization.

Bordbar_box Bordbar_box

Infine, i bordbar_box, di dimensioni ridotte, perfetti come comodini o coffee table, i bordbar_cube che riprendono il design dei singoli compartimenti di stoccaggio degli alimenti sugli aeroplani, ideali per essere appesi come contenitori, il bordbar_hightable, che può essere integrato al bordbar come una consolle, e la bordbar_superlight, lampada da tavolo in alluminio disponibile in nero o bianco.