Cleaf premia la creatività

L'azienda celebra le nuove idee con il concorso Shaping Surfaces

C-HOUSE by Cleaf Ph © Valentina Sommariva
C-HOUSE 2019 by Cleaf Ph © Valentina Sommariva

“L’obiettivo di Cleaf con il concorso Shaping Surfaces è stimolare la creatività di architetti e interior designer attraverso l’utilizzo delle nostre superfici e creare un dibattito attorno agli ambienti interni”. Così Roberto Caspani, proprietario dell’azienda italiana Cleaf specializzata in superfici per l’arredo e l’interior design, presenta il concorso Shaping Surfaces, invitando i progettisti a caricare sul sito www.shapingsurfaces.design le soluzioni di interior che contemplano i prodotti del marchio.

Ogni mese ciascun partecipante potrà iscrivere un progetto, con una breve descrizione e cinque immagini, per concorrere allo Shaping Surfaces Monthly Award. Il progetto mensile vincitore verrà messo in evidenza e pubblicizzato in una newsletter dedicata, inoltre sarà pubblicato sul canale Instagram di Cleaf e caricato nella sezione Winners del sito Shaping Surfaces.

Ad aprile 2021, in occasione del Salone del Mobile di Milano, la giuria, formata da rappresentanti dell’azienda con giornalisti ed esperti di design, assegnerà lo Shaping Surfaces Annual Award, selezionando un progetto tra i vincitori mensili. Il premiato sarà incaricato di realizzare un’installazione o un progetto di ricerca del valore pari a 10mila euro, e sarà invitato a trascorrere un weekend alla scoperta di un luogo di arte e natura in Italia.