Il giardino giapponese secondo Marni

Percorsi visivi irregolari, layout sperimentale, mix materici. Il primo flagship store a Tokyo di Marni, nella prestigiosa Omotesando Hill, parla il linguaggio estetico audace e inconfondibile della maison di moda italiana

Marni, Tokyo
Marni, Tokyo
DATA SHEET

Architecture & Interior design: Marni – Local Architects GGA
Store construction: Eikosha
Furnishings: on design
Lighting: Y Lights
Photo credits: Nacasa Partners

Un luxury brand fuori dagli schemi, che celebra l’individualità con uno stile rigoroso e al contempo imprevedibile e con l’amore per le contrapposizioni di forme, colori. Il nuovo flagship store di Marni a Tokyo affacciato sulla celebre strada del lusso Omotesando Hills, il 22° sul territorio nipponico, resta fedele all’anima creativa che contraddistingue la casa di moda sin dalla sua nascita nel ’94.

Così, i fashion addicted saranno sedotti dall’unicità del suo progetto di interni, eccentrico ed elegante, composto da asimmetrie, cromatismi spericolati e sofisticati. All’interno di uno shopping mall, i 300 metri quadrati dello spazio, disposti su due piani per accogliere le collezioni uomo, donna e bambino, si articolano in quattro aree sinuose diverse, in cui linee fluide e complementi d’arredo dalle forme irregolari esaltano con dinamicità le collezioni.

Ispirato a un giardino giapponese, reinterpretato in chiave contemporanea, lo store rende omaggio alla città e si esprime attraverso melange materici: cemento misto a marmo, legno a spina pesce unito a inserti in marmo rosso. Commistioni presenti sia a pavimento sia a soffitto. Forme morbide e flessuose toccano pareti, sofà, poltroncine, mensole, gli iconici rail a onda in acciaio, accompagnate dalle tonalità vivaci del rosso, lilla, ocra, arancio, rosso.

Elementi curvilinei alternati a tavoli geometrici composti da moduli flessibili che popolano gli spazi come oggetti sperimentali, invitando il visitatore a esplorare contemporaneamente più prodotti. Proprio come un giardino, un suggestivo disegno floreale caratterizza la pavimentazione in moquette dalle brillanti nuance rosa e verde, mentre un’ampia scala in marmo di diversi colori proietta la sua forma in maniera speculare sul soffitto, come fosse una pianta che cresce, conducendo al secondo livello dedicato a una selezione di abbigliamento donna e alle calzature.