Identità Talenti

Continua la crescita dell’azienda umbra esperta in arredo outdoor, che affronta progetti sempre più diversificati tra loro, dimostrando una personalità poliedrica e uno stile riconoscibile in tutte le realizzazioni

Royal Mirage, Dubai
Royal Mirage, Dubai

È quasi una ‘conseguenza naturale’ raggiungere mercati e ambiti arredativi variegati quando si parte da un alto standard qualitativo e notevole senso estetico. È quello che ha fatto Talenti, azienda che sulla progettazione e realizzazione di arredi outdoor ha costruito il proprio ‘io’ più profondo, consolidato negli anni da una forte attenzione verso il design e dalla collaborazione con progettisti internazionali. Attenta al mercato globale, Talenti presidia oggi circa 50 Paesi con una rete di vendita articolata e naturalmente qualificata, anche per far fronte alla crescente richiesta di prodotti, rigorosamente Made in Italy, che vengono scelti per realizzazioni internazionali. Un raggio d’azione caleidoscopico che sperimenta linguaggi diversi e tocca, oltre a quelli residenziali, progetti contract e di hospitality assolutamente differenziati.

Grand Hotel Atlantis Bay, Taormina

Grand Hotel Atlantis Bay, Taormina

Ecco che nelle zone comuni del Grand Hotel Atlantis Bay di Taormina dominano le collezioni Casilda di Ramón Esteve, premiata con il Best Exhibit Award, e Cleo Alu di Marco Acerbis, linea giovane e dinamica. Entrambe sono perfettamente integrate nel paesaggio inquadrato dall’invidiabile posizione dell’hotel con combinazioni materiche inedite, eleganti rivestimenti tessili, tonalità ricercate come testa di moro o oro spazzolato, bianco, marrone puntinato o tortora mélange.

Nel lussuoso Royal Mirage Hotel di Dubai, adiacente la suggestiva Jumeirah Beach è, invece, la zona della piscina ad essere valorizzata dall’infilata di lettini relax Breez, creati da Karim Rashid con linee sinuose e pulite. A conferma della rilevanza assunta dal mercato asiatico, in particolare quello degli Emirati Arabi.

Royal Mirage, Dubai

Royal Mirage Hotel, Dubai

Silver Fox, 48 T-Line by Baglietto

L’azienda non si è lasciata sfuggire neanche la recente apertura da parte del mondo della nautica verso il design e gli arredi propriamente domestici adattati alle caratteristiche dell’ambiente marino. Da Azimut a Benetti, da V Marine a Sanlorenzo, passando per Ferretti Group, Canados, Weider e CRN Navi, sono molteplici gli esempi in cui hanno trovato spazio gli arredi outdoor Talenti. Ultimo, in ordine di tempo, la collaborazione con Baglietto per il nuovo 48 T-Line, Silver Fox, che vede ancora Casilda e Cleo sul sundeck, accanto alla piscina a sfioro, nell’area pranzo e nel grande beach club a pelo d’acqua.

Villa sul Palazzo, Roma

Villa sul Palazzo, Roma

I materiali di ultima generazione perfettamente resistenti alle intemperie e al calore, facili da lavare e comodi da utilizzare, insieme alla flessibilità di sapersi adattare sia a spazi contemporanei che classici, hanno conquistato anche Villa sul Palazzo a Roma, intervento di Ramón Esteve all’interno di un edificio costruito nel 1912 dall’ingegnere Giovanni Battista Milani quale alloggio capitolino per il Principe Carrega. Qui, sopra la Valle del Tevere, nella terrazza centrale, è possibile godersi una vista magnifica della città seduti su Casilda Oro, collezione in cui è ben visibile la ricerca avanzata sui materiali, caratterizzata da sedute ampie e confortevoli sostenute da cinghie elastiche e con imbottiture in quick dry foam.

Una vera e propria strategia di espansione quella di Talenti che prosegue con l’inaugurazione, molto presto, di una nuova e avveniristica sede produttiva.