Talenti si fa in 5

Accessori, Icon, Kitchen, Piùtrentanove, Premium. Il nuovo catalogo 2020 di Talenti si dispiega in cinque volumi le cui cover portano la firma creativa di Roberto Palomba

Talenti, Cruise Alu Collection by Ludovica + Roberto Palomba

Una celebrazione, quella di Talenti, con il nuovo catalogo 2020 che abbraccia con i migliori auspici l’arrivo dell’estate. Lo fa ‘alla grande’ declinandolo in 5 temi per dare ampio respiro alla ricca collezione di arredi outdoor e affida a Roberto Palomba la realizzazione delle diverse cover. Ognuna porta con sé un’impronta unica e particolare: grafismi astratti, geometrici o d’ispirazione floreale e faunistica, oppure un mix armonico d’insieme per un risultato raffinato che ben riflette eleganza e qualità della produzione Talenti.
“Trattandosi di una collezione outdoor – racconta Palomba – abbiamo utilizzato immagini di natura unite a incisioni ottocentesche, ci piaceva l’idea di unire leggerezza e atemporalità: ci siamo divertiti nel recuperare alcune vecchie chine poi elaborate con la grafica computerizzata. La collaborazione con l’azienda prosegue sempre con grande entusiasmo grazie alla freschezza del progetto e alla dirompente energia del suo imprenditore Fabrizio Cameli”.

Sono ambientazioni suggestive tra paesaggi e arte quelle in cui compaiono i pezzi firmati da designer internazionali come Ramon Esteve e Karim Rashid, ma anche dagli stessi Ludovica e Roberto Palomba e Marco Acerbis.
Premium racconta le nuove collezioni ispirate alle calde e luminose atmosfere mediterranee attraverso uno stile minimale e una tavolozza di colori che tocca il bianco, l’ecrù, le sfumature della terracotta, il giallo dei limoneti. Icon racchiude una panoramica dei ‘must have’ dell’azienda umbra. Kitchen, novità assoluta, presenta Tikal, la prima collezione di cucine outdoor d’ispirazione etnica e ricca di particolari. Accessori guadagna a pieno titolo un volume tutto per sé data l’importanza di questo elemento nell’arredo degli spazi esterni moderni. Infine, Piùtrentanove è un viaggio nel tempo tra gli evergreen: le prime e sempre attuali collezioni dell’azienda che fin dal principio ne hanno dichiarato l’originalità.

A Roberto Palomba chiediamo se c’è un progetto che vorrebbe realizzare insieme a Talenti: “Troppi! Molti stanno per essere messi in produzione, c’è poi un progetto top secret di cui ancora non posso parlare”.