Jumbo Group: #OurDreamNeverStops

Il luxury group individua nella bellezza e nel patrimonio culturale e artistico italiano il motore per ripartire e continuare a sognare

Livio Ballabio_Partner & Creative Director of Jumbo Group

Una bellissima Sofia Loren, il vetro e le fornaci di Murano, la ceramica di Capodimonte, la Venere di Botticelli, il Pantheon, il maestro Gualtiero Marchesi e il suo piatto più celebre, il risotto allo zafferano con foglia d’oro. Jumbo Group, realtà specializzata nell’arredamento di lusso, individua nelle radici dell’italianità i valori da cui ripartire, il motore che guiderà verso un cambiamento profondo, e lo sintetizza con l’hashtag #OurDreamNeverStops, “il nostro sogno non si ferma mai”.
Il risultato è un Manifesto, un racconto per immagini dove le collezioni dei cinque marchi del gruppo (Jumbo Collection, Roberto Cavalli Home, Gianfranco Ferré Home, ETRO Home Interiors e JCP Universe) dialogano con il patrimonio artistico italiano di ogni epoca e con riferimenti culturali che, dal cinema al food, hanno lasciato il segno.

Il Manifesto di Jumbo Group

Un progetto visibile su tutti i canali dell’azienda, dalla home page del sito fino ai social media, come Instagram, Facebook, Linkedin, WeChat e Weibo. “Riteniamo che questo momento di difficoltà possa cambiarci in meglio – spiega il Direttore Creativo Livio Ballabio – Alcuni valori che in qualche modo avevamo perso nella frenesia dei consumi e delle mode, torneranno ad avere il peso che meritano, portandoci ad adottare un atteggiamento più profondo, incentrato sulla qualità e sulla bellezza, in un’ottica temporale più lunga. È proprio a partire da queste considerazioni che continuiamo a credere nel nostro sogno. La bellezza, ingrediente primario della visione di Jumbo Group, è nel nostro passato, nel nostro presente e nel nostro futuro. Come azienda il nostro obiettivo, in questa fase, è continuare a inseguire il nostro sogno di un domani dove il bello continui ad essere protagonista in forma diversa”.