His house Her house

Shenzhen, Cina | Wutopia Lab

His house Her house, Wutopia Lab, Shenzhen

Gli edifici n°4 e 5 della baraccopoli di Dameisha sono diventati Her House e His House: rosa per lei, blu per lui. La divisione del mondo in rosa e azzurro per Wutopia Lab va però oltre lo stereotipo. Il progetto, concepito in occasione della settimana della Biennale Urbanistica/Architettura del 2017 di Shenzhen, si è sviluppato attorno ai diversi ruoli di uomini e donne in cucina e al loro rapporto con il cibo.
Il rosa e il blu sono colori molto usati in città come materiali isolanti, e qui portatori di un forte valore simbolico che associa introspezione e delicatezza alle tonalità ‘accoglienti’ della casa di lei, desiderio di sopravvivenza che costringe a scorte di pancetta e birra in un’ambientazione di matissiane cromie nella casa di lui.