‘A chair is a chair is a chair’

Il titolo dell’installazione creata da Antonio Marras per Salvioni in collaborazione con Saba non si limita a ripetere un concetto, ma lo amplia. Enfasi volontaria che porta con sé un significato carico di trasformazione. In mostra sino a marzo presso Salvioni Milano Durini

‘A chair is a chair is a chair’ by Antonio Marras con Saba @ Salvioni Milano Durini

Cos’è un oggetto se non si interagisce con esso? Un’azione imprescindibile, unica e soggettiva da cui partire per dare libero sfogo alle infinite possibilità di trasformazione. È il racconto di Antonio Marras pensato per Salvioni in collaborazione con Saba attraverso un’istallazione site specific all’interno degli spazi Salvioni Milano Durini.

‘A chair is a chair is a chair’, questo il nome dell’esposizione – visitabile sino ai primi di marzo e che si ispira a un verso della scrittrice Gertrude Stein – in cui trovano espressione i temi del non confine, quel non finito che lascia libertà espressiva carica di immaginario.

Un itinerario a tappe, simbolo di simbiosi tra azienda, artista e spazio, che vede irrompere in vetrina la catasta di sedie della collezione New York, design Sergio Bicego, rivestite in lino con 4 disegni esclusivi realizzati da Antonio Marras, tratti dai pezzi unici del progetto ‘Lontananze e affinità’, con accanto il divano della stessa serie che ‘indossa’ interventi pittorici realizzati dallo stilista.

 

Inoltrarsi, al piano terra, tra gli imbottiti Baby Geo di Paolo Grasselli con rivestimento botanico firmato Marras in esclusiva per Saba, tra i paraventi Shades of Venice e Shades creati da Marco Zito e personalizzati dallo stilista sardo e tra la collezione outdoor intrecciata a mano esposta per la prima volta in occasione dell’evento, riporta il visitatore ad una dimensione poetica e onirica. Proprio quel ‘sogno’ inteso da Marras come chance di metamorfosi dell’abitare contemporaneo.

Il letto Limes Large disegnato da Sergio Bicego, al primo piano, esprime bene questo concetto: un’isola galleggiante sospesa su sezioni rettangolari in metacrilato trasparente, che invita ad andare oltre le convenzioni di spazio e forma predefinite, grazie alle testiere mobili che consentono configurazioni sempre nuove.

L’iniziativa ‘A chair is a chair is a chair’ centra in pieno il percorso intrapreso da Salvioni Design Solutions fin dalla sua prima apertura. Un network di showroom multimarca intenzionato a legarsi a diversi talenti e aziende del settore per proporre a una clientela consapevole e internazionale il meglio dell’arredamento di design, ma anche per promuovere momenti speciali di qualità, come mostre e allestimenti dedicati, all’interno dei propri spazi.
Per questo, Salvioni Design Solutions rappresenta più di 100 marchi di design, come Saba, azienda veneta che dal 2018 ha instaurato una felice sinergia creativa con lo stilista e artista sardo Antonio Marras.

‘A chair is a chair is a chair’ by Antonio Marras con Saba @ Salvioni Milano Durini

Photo Credits: © Andrea Bartoluccio