Viaggio nel tempo

Nina Yashar porta a Los Angeles l'installazione 'Squat' della Nilufar Gallery

Nilufar SQUAT LosAngeles, ©Brica Wilcox
Nilufar SQUAT LosAngeles, ©Brica Wilcox

Per i residenti della West Coast che difficilmente parteciperanno alla settimana del design di Milano, una nuova installazione a Los Angeles porta una significativa dose di patrimonio creativo. L’esposizione itinerante Squat della Nilufar Gallery è in mostra ora all’830 di North Highland Avenue a Hollywood fino al 20 maggio, e riflette i movimenti del design passato e attuale, interpretati attraverso la singolare visione della fondatrice Nina Yashar. Il progetto è realizzato attraverso una partnership con l’Italian Cultural Institute, Los Angeles.

Nilufar SQUAT LosAngeles, ©Brica Wilcox
Nilufar SQUAT LosAngeles, ©Brica Wilcox

“Con Squat ho creato un percorso che permette ai visitatori di scoprire e vivere atmosfere diverse: un vero e proprio viaggio culturale con pezzi di design vintage e contemporaneo in continua evoluzione, ma senza tempo”, dice Yashar.

Nilufar SQUAT LosAngeles, ©Brica Wilcox
Nilufar SQUAT LosAngeles, ©Brica Wilcox

La superficie espositiva di 500mq possiede soffitti a capriate e archi in legno a vista ed è composta da sette vignette. In mostra 150 prodotti realizzati da più di 40 designer, a cui si aggiungono focus su designer selezionati, come l’architetto Massimiliano Locatelli della Locatelli Partners di Milano, la designer britannica Bethan Laura Wood e il prolifico Michael Anastassiades. Derek Castiglioni invece dà un senso bizzarro alla vita all’aperto nel suo allestimento che occupa gli spazi della vetrina, e presenta anche i sistemi di stoccaggio a canne di Palmea e Flora e i pezzi di Khaled El Mays.

Nilufar SQUAT LosAngeles, ©Brica Wilcox
Nilufar SQUAT LosAngeles, ©Brica Wilcox

Yashar inoltre esplora i confini dei altri media nell’edizione di Los Angeles, con una videoinstallazione dell’artista e designer interdisciplinare Audrey Large appartenente alla Implicit Surfaces. I diversi oggetti contemporanei in edizione limitata sono artisticamente giustapposti alle opere di icone come Ettore Sottsass, Carlo Scarpa, Mario Bellini e Hans-Agne Jakobsson in ogni ambiente.

Nilufar SQUAT LosAngeles, ©Brica Wilcox
Nilufar SQUAT LosAngeles, ©Brica Wilcox

Presso la Nilufar Gallery saranno organizzati eventi pubblici e conferenze per approfondire i temi e le storie dell’installazione. Massimiliano Locatelli terrà una presentazione la sera di martedì 11 febbraio, e la curatrice e scrittrice Marion Vignal prenderà parte a un talk con Yashar mercoledì 12 febbraio da mezzogiorno alle 14.00.