Giorgetti, doppia location a Colonia

Nel corso di imm cologne 2020 il marchio raddoppia la sua presenza nella città tedesca: a Koelnmesse nello spazio espositivo di 350mq e nello store di Kaiser-Wilhelm Ring

Divano modulare Skyline by Carlo Colombo

Giorgetti non mancherà al primo appuntamento internazionale dell’anno dedicato al design. Il mercato tedesco e imm cologne rappresentano palcoscenici di fondamentale importanza per l’azienda che permetterà ai visitatori di entrare nel proprio mondo attraverso le due location presenti in fiera e in città.

Giorgetti è presente nel centro fieristico di Koelnmesse che ospita la kermesse tedesca dal 13 al 19 gennaio con uno stand di oltre 350mq(Hall 11.1. Stand D11-C10), dove per l’occasione il divano componibile Skyline di Carlo Colombo si declina in più composizioni e si arricchisce con due nuovi prodotti: un elemento terminale a isola e un nuovo tavolino ad angolo, che alterna pieni e vuoti in un gioco di geometrie grazie all’utilizzo di legno, pelle, vetro e marmo. Completano il living il mobile contenitore Dia e il sistema MTM.

Tavolino collezione Skyline
Tavolino collezione Skyline

La proposta total living di Giorgetti si arricchisce nella zona dining del tavolo Amadeus in marmo di Roberto Lazzeroni, abbinato alla leggerezza formale delle sedie Alexa. Senza tralasciare le madie Charlotte e Ino, il settimanile scultoreo Nyn, la poltrona Hug e i complementi d’arredo e oggetti decorativi della collezione Atmosphere.

Lo spazio espositivo accoglie la zona notte arredata con le librerie e i tavolini Amiral, le sedute Tamino, All Around e Pamina, i tavolini Oli e Galet. Infine l’outdoor che vede protagonista la collezione Open Air firmata da Ludovica e Roberto Palomba.

Il racconto sull’abitare firmato Giorgetti prosegue negli oltre 400 metri quadrati dello Store di Kaiser-Wilhelm Ring che per l’occasione dedica le sue vetrine al rigore creativo di Carlo Colombo. Anche in questa location si possono ammirare le linee fluide di Skyline esaltate dalla boiserie in mogano sapelli pomellé. Al centro della boiserie, un quadro realizzato appositamente per l’evento con altri materiali Giorgetti in richiamo allo spazio architettonico della nuova campagna pubblicitaria 2020 Object to Project.