Iosa Ghini Associati rinnova il FAB

Il progetto di restyling di FAB Fiandre Architectural Bureau è stato affidato allo studio bolognese che ha cambiato il volto sia dell’area interna che di quella esterna

Esterno FAB Castellarano, Fiandre ©Francesco Gumier
Esterno FAB di Castellarano, Fiandre ©Francesco Gumier

“Dopo cinque anni dall’inaugurazione di FAB abbiamo sentito la necessità di rinnovare lo spazio con un progetto che mettesse in luce l’evoluzione del brand e dei prodotti”. Con queste parole Federica Minozzi, AD della holding Iris Ceramica Group di cui Fiandre fa parte, annuncia il completamento del progetto di restyling del Fiandre Architectural Bureau, lo spazio espositivo a Castellarano, Reggio Emilia.

Interior FAB Castellarano, Fiandre ©Francesco Gumier
Interior FAB di Castellarano, Fiandre ©Francesco Gumier

Fiandre si è affidata a Iosa Ghini Associati che ha utilizzato i prodotti del brand per rivestire l’intero spazio: “Lo studio bolognese ha elaborato un’interpretazione progettuale interessante, inedita ed estremamente funzionale che restituisce a Fiandre e al suo pubblico un luogo di accoglienza, di forte valenza identitaria, di esposizione del prodotto in tutte le sue forme ed espressioni applicative e di intrattenimento”, spiega la stessa Federica Minozzi.

Interior FAB Castellarano, Fiandre ©Francesco Gumier
Interior FAB di Castellarano, Fiandre ©Francesco Gumier

Iosa Ghini Associati ha operato sia nella parte esterna dello showroom (5200mq) che in quella interna (1500mq) e racconta: “La nostra idea è di mostrare su questi due ambiti quali straordinarie qualità di versatilità applicativa ha il nuovo prodotto ceramico, sostenibile e bello”.

Interior FAB Castellarano, Fiandre ©Francesco Gumier
Interior FAB di Castellarano, Fiandre ©Francesco Gumier

Il progetto di interior è stato suddiviso in due grandi aree differenziate tra loro secondo i due prodotti core del brand: le grandi lastre e il formato tradizionale.
La prima area include la hall di accoglienza e un’area bar-cucina con isola rivestita con lastre SapienStone 12mm e Maximum 6mm. In questo spazio è in mostra la gamma Maximum attraverso lastre in grande formato esposte alle pareti o declinate in vari elementi di arredo.
Il viaggio attraverso i prodotti nel formato tradizionali è ispirato agli ambienti di un boutique hotel e presenta la hall, il desk di accoglienza, l’area wellness e spa, le aree di collegamento come corridoio di accesso alle camere, ascensore, scale, la suite, lo studio, la lobby e il bagno.

Esterno FAB di Castellarano, Fiandre ©Francesco Gumier

Fiandre e lo studio bolognese per la zona esterna hanno deciso di optare per le soluzioni tecniche Granitech per outdoor con superfici Fiandre Architectural Surfaces e Porcelaingres. La precedente area del parcheggio è divenuta pedonale ed è stata arricchita con elementi di arredo urbano. Al centro spicca un’isola centrale rotonda pavimentata con sistema Granitech.

Esterno FAB di Castellarano, Fiandre ©Francesco Gumier