Massimo Perotti vince il Premio EY L’Imprenditore dell’Anno

Il riconoscimento è riservato agli imprenditori italiani alla guida di aziende con un fatturato di almeno 25 milioni di euro. L’executive Chairman commenta: “Devo ringraziare gli uomini e le donne che lavorano in Sanlorenzo”

Massimo Perotti, vincitore Premio EY L’Imprenditore Dell’Anno®
Massimo Perotti, vincitore Premio EY L’Imprenditore Dell’Anno®

“È per me un grande onore ricevere questo riconoscimento che premia innanzitutto l’impegno e la dedizione che l’intera azienda ha profuso in questi anni”. Così commenta Massimo Perotti, Executive Chairman di Sanlorenzo S.p.A., l’assegnazione del Premio EY L’Imprenditore dell’Anno, giunto alla XXIII edizione.

Il riconoscimento è destinato a imprenditori italiani alla guida di aziende con un fatturato di almeno 25 milioni di euro, che abbiano saputo creare valore, con spirito innovativo e visione strategica, contribuendo alla crescita dell’economia. La giuria ha così motivato la decisione: “Massimo Perotti è imprenditore dell’anno per essere riuscito a trasformare una bella realtà italiana in un brand riconosciuto a livello mondiale come massima espressione dell’eleganza e dell’esclusività del Made in Italy, affrontando il percorso di crescita con coraggio e determinazione, investendo costantemente sul territorio e sulle persone”.

Premio EY L’Imprenditore Dell’Anno®
Premio EY L’Imprenditore Dell’Anno®

Un 2019 davvero speciale per Massimo Perotti che a gennaio ha riacquistato dal fondo cinese Sundiro Holding il 23% delle azioni di Sanlorenzo, possedendone così oggi il 96%. Una decisione spinta dal costante aumento del fatturato dal 2017, anche per merito della scelta di puntare su progetti di interior design di alto livello. Lo testimonia la collaborazione stretta pochi mesi fa con una designer di fama internazionale come Patricia Urquiola.

“All’origine di ogni successo c’è sempre un lavoro di squadra e se abbiamo raggiunto i vertici della produzione mondiale di yacht e superyacht, devo ringraziare gli uomini e le donne che lavorano in Sanlorenzo. È soprattutto merito loro se siamo in grado di realizzare progetti la cui qualità e cura ineguagliabile sono apprezzate in tutto il mondo grazie a una combinazione unica di artigianalità, tecnologia, design e passione”, chiosa l’Executive Chairman.

Sei i vincitori di categoria, più un Premio Speciale della Giuria e il Premio EY Start Up. Per la categoria Industrial & Diversified Products premiato Angelo Benedetti di Unitec; Michele Andriani di Andriani si aggiudica la categoria per Food & Beverage; per Fashion, Design & Luxury trionfano Giancarlo e Alberto Zanatta di Tecnica Group; Emidio Zorzella e Massimo Bonardi di Antares Vision premiati invece per la categoria Innovation; Laura Colnaghi Calissoni di Gruppo Carvico svetta nella categoria Globalization; Attilio, Matteo e Paolo Zanetti di Zanetti si aggiudicano la categoria Family Business; Paolo Maggioli di Maggioli vince il Premio Speciale della Giuria e Mattia Capulli e Andrea Riposati di Dante Labs ricevono il Premio EY Start Up.