Countdown per Design Miami/

Come non smarrirsi tra le decine e decine di eventi e proposte che dal 3 all’8 dicembre animeranno Design Miami/ e la città intera? Ecco qui i must-see dell’edizione 2019

Miami Design District: installazione Pink Beasts di Fernando Laposse
Miami Design District: installazione Pink Beasts di Fernando Laposse

Si torna a Miami per l’evento che più di ogni altro è in grado di dar voce al design da collezione. La nuova edizione, la quindicesima, di Design Miami/ porta sotto i riflettori internazionali 34 gallerie e 15 presentazioni del programma Curio, dal 3 all’8 dicembre, per la prima volta a Pride Park – proprio accanto al Miami Beach Convention Center che ospita la concomitante esposizione di Art Basel Miami e le sue 200 e oltre gallerie di arte moderna e contemporanea (dal 5 all’8 dicembre). A tirare le fila, Aric Chen, alla sua seconda Direzione Curatoriale dopo il debutto a Design Miami/ Basel a giugno; il curatore prosegue il focus tematico dedicato ai materiali e al futuro della terra con “Elements: Water” che funge da ispirazione per i galleristi presenti.

Lo fa proprio Luis Pons Design Lab nell’interattiva Tangara Collection realizzata in collaborazione con Vermeil, i cui colori sono stati selezionati in riferimento alle sfumature dell’oceano; Carpenters Workshop Gallery riflette invece sul preoccupante tema dell’alzamento del livello del mare con l’installazione di Virgil Abloh Aqua Alta, in riferimento al fenomeno che connota drammaticamente la città di Venezia.

Ma accanto alla parte prettamente espositiva, l’evento di Design Miami/ è in realtà arricchito da un altrettanto vasto parterre di collaborazioni, installazioni ed eventi satellite che si manifestano attraverso Miami Beach e la città intera. Una variopinta miscela di design, arti, architettura, cultura, moda.
Abbiamo selezionato le maggiori proposte per creare un percorso esperienziale nel vasto e variegato mondo della creatività targata Design Miami/.

 

Design Miami/ in pillole

Fernando Laposse, Pink Beasts
Fernando Laposse, Pink Beasts

Il Miami Design District si colora delle Pink Beasts di Fernando Laposse
Miami Design District
È stata assegnata al designer messicano (ma di base a Londra) Fernando Laposse la 2019 Neighborhood Commission da parte del Miami Design District; proprio qui debutterà l’installazione Pink Beasts, tra lunghe nappe rosa, amache e bradipi sospesi tra gli alberi. Laposse esplora così materiali e tecniche tipici messicani, collaborando con la designer di tessuti Angela Damman e artigiani locali di Sahcabá, Yucatán.

 

Le fotografie d'archivio di Doug Ordway per Versace selezionate da Sasha Bikoff
Le fotografie d’archivio di Doug Ordway per Versace selezionate da Sasha Bikoff

South Beach secondo Versace e Sasha Bikoff
Palm Court Event Space
140 NE 39th Street, 3rd Floor
Miami Design District
Di nuovo insieme sulla scena internazionale Versace e la designer Sasha Bikoff, con una nuova esposizione che debutta proprio in occasione di Art Basel Miami Beach e Design Miami. Traendo ispirazione dal ricco heritage della Maison, la giovane designer ha realizzato una serie di pezzi di arredo unici presentati insieme ai look di archivio a cui fanno riferimento. La stessa Boutique Versace di Miami sarà allestita con tre setting originariamente ideati per il FuoriSalone della Milano Design Week 2019.

 

Visionnaire, The Garden of beauty

Visionnaire e Marc Ange presentano la mostra “Garden of Beauty”
Visionnaire Showroom
2063 Biscayne Blvd
In una celebrazione della simbiosi tra Arte e Design, Visionnaire ha scelto Design Miami e Art Basel per la presentazione ufficiale de “Il Pavone”. La capsule collection disegnata dall’artista e designer Marc Ange, di base a Los Angeles, è un’ode alla bellezza romantica e seducente dell’animale, personale allegoria del lusso da parte dell’artista. L’anteprima avverrà al flagship store Visionnaire di Miami con una mostra intitolata “The Garden of Beauty”.

 

The Uncollected Collection by Piero Lissoni per Living Divani

Luminaire celebra Piero Lissoni, Konstantin Grcic e Ann Demeulemeester
3901 NE 2nd Avenue
Miami Design District
Luminaire esplora il lavoro di tre prolifici creativi che hanno plasmato il panorama del design contemporaneo e della moda. Sotto i riflettori, The Uncollected Collection ideata da Piero Lissoni per il 50esimo anniversario di Living Divani; ma anche a lampada Noctambule disegnata da Konstantin Grcic per Flos e, last but not least, il debutto americano della stilista belga Ann Demeulemeester con una collezione tableware.

 

Fendi, Roman Molds by Kueng Caputo
Fendi, Roman Molds by Kueng Caputo

 Fendi presenta la collezione Roman Molds by Kueng Caputo
Convention Center Drive, 18th & 19th Streets
Fendi ha commissionato al duo di Zurigo Kueng Caputo di creare dieci pezzi che idealmente potessero rievocare e decorare il colonnato esterno del Palazzo della civiltà italiana a Roma, sede dell’headquarters Fendi. La collezione che ne è nata, dal titolo Roman Molds, consta di dieci pezzi.

 

Virgil Abloh's Sculpture. Photo © Luis Gomez
La scultura “Dollar a gallon” di Virgil Abloh. Photo © Luis Gomez

Virgil Abloh: “Dollar a gallon” III, 2019
Paseo Ponti
NE 40th & 41st Streets
“Dollar a Gallon” è una scultura realizzata dall’artista, nonché direttore artistico di Louis Vuitton, Virgil Abloh, che si colloca all’interno del suo percorso di ricerca e studio sugli effetti della pubblicità e della comunicazione di massa sulla nostra cultura.

 

Louis Vuitton, Objets Nomades
Louis Vuitton, Objets Nomades

Louis Vuitton presenta Objets Nomades
Paradise Plaza Event Space
151 NE 41st Street, 3rd Floor
Miami Design District
La collezione Objets Nomades di Louis Vuitton abbraccia prodotti di arredo in edizione limitata e da collezione, ispirati al DNA della Maison e nati dalla reinterpretazione del suo spirito ‘travel’. Numerosi i designer della scena internazionale chiamati a partecipare alla sua realizzazione: Patricia Urquiola, India Mahdavi, i Fratelli Campana, Marcel Wanders, Nendo, Tokujin Yoshioka e Andrew Kudless, tra i tanti. I nuovi pezzi saranno presentati in un evento esclusivo presso Paradise Plaza.

 

Limited edition by Pierre Jeanneret
Limited edition by Pierre Jeanneret

Berluti e Laffanour Galerie Downtown espongono la limited edition di Pierre Jeanneret
161 NE 40th St. Suite 100
Si tratta di una piccola quanto più esclusiva serie di 17 pezzi originali di Pierre Jeanneret. Creati dall’architetto svizzero negli anni ’50 per arredare il Chandigarh Capitol Complex in India, questi pezzi originali sono stati restaurati seguendo gli standard di conservazione e rivestiti con l’emblematica pelle Venezia di Berluti.