Tacchini Italia, spirito carioca

Il brand dona una nuova vita alla storica poltrona Reversível (realizzata da Martin Eisler nel 1955) e lancia la versione Millenium, una limited edition di soli 100 pezzi

Reversivel, ©Andrea Ferrari
Reversivel, ©Andrea Ferrari

La storia va celebrata, soprattutto quella del design. Tacchini Italia ha deciso di rieditare la poltrona Reversível uno dei progetti di maggior successo del designer Martin Eisler, tra i fondatori dell’Austrian Werkbund e figlio del famoso storico dell’arte Max Eisler.
L’azienda prende parte al Salone del Mobile.Milano Shanghai, vetrina di fondamentale importanza per i mercati asiatici, con i suoi best seller e novità 2019, tra cui spicca Reversível millennium, la limited edition dell’iconica seduta realizzata nel 1955.
L’iconica seduta è definita dalla semplicità di una linea al tempo stesso dinamica e flessibile.

Reversivel, ©Andrea Ferrari

Reversivél testimonia la morbidezza e la sensualità del design brasiliano anni ’50, combinazione di tradizione e fantasia, proponendo un doppio comfort grazie alla seduta posizionabile in due modi, per utilizzare la poltrona da seduti con schiena eretta o in modo più rilassato in una posizione semi-sdraiata, trasversale allo schienale.

Reversível Millennium
Reversível Millennium

Per celebrare la rinascita della storica poltrona nell’inedita riedizione di Tacchini Classici, Tacchini Italia Forniture presenta la ricercata versione Reversível Millennium con base in metallo nel raffinato colore blu.
Si tratta di un’esclusiva Limited Edition di soli 100 pezzi che vuole rendere un omaggio al grande ingegno e all’elegante creatività di Martin Eisler.

Reversível Millennium
Reversível Millennium

Non è l’unica seduta rieditata da Tacchini Italia progettata da Martin Eisler. Infatti, al Salone cinese sarà presente anche Costela: una poltrona rigorosa e informale allo stesso tempo, dall’estetica sensuale.

Costela, ©Andrea Ferrari
Costela, ©Andrea Ferrari