Downtown Design, crescita continua

Sarà l’edizione più internazionale di sempre: presenti 180 marchi provenienti da 30 paesi e Spagna e Francia avranno per la prima volta un padiglione dedicato

Downtown Design, Dubai Design Week
Downtown Design, Dubai Design Week

L’edizione 2018 segnò un aumento del 20% della superficie espositiva di Downtown Design, il trade show ospitato all’interno del D3, il Dubai Design District. I visitatori furono circa 75mila, mentre gli espositori 175. Quest’anno invece prendono parte all’esposizione 180 marchi internazionali e locali in rappresentanza di 30 paesi (mai così tanti), tra cui Spagna e Francia a cui verranno dedicati per la prima volta due padiglioni.

In programma dal 12 al 15 novembre, la fiera offre la possibilità ai professionisti regionali di conoscere le aziende specializzate nel design di alta gamma provenienti da continenti diversi. Una rappresentanza eterogenea che tocca i settori dell’arredamento e illuminazione, passando per complementi e rivestimenti. Tra queste, una folta rappresentanza di aziende italiane come Arper, Pedrali, Ethimo, Minotti, Mutina, Talenti, Illulian, LaCividina e Tacchini.

Quest’anno inoltre sono stati coinvolti tre pluripremiati team di progettazione per aiutare a rimasterizzare il layout della fiera: Wilson Associates, Swiss Bureau e XBD Collective sono stati incaricati di portare elementi creativi nelle aree pubbliche della fiera, tra cui il bar e il caffè.

All’interno della fiera, ritorna al secondo anno Downtown Editions, un’area dedicata alle limited edition e alle opere realizzate a mano da designer già affermati o dai talenti emergenti provenienti da tutto il mondo. L’identità del design degli Emirati Arabi Uniti sarà il fil rouge della kermesse: a Downtown Editions, il curatore Ghassan Salameh racconterà in una mostra i diversi passaggi che portano alla progettazione e alla produzione di un oggetto di design nella regione, mentre l’Irthi Contemporary Crafts Council porterà una selezione di prodotti realizzati dalle artigiane regionali per raccontare la maestria di una tradizione tutta al femminile.

Di seguito una gallery di alcune aziende partecipanti a Downtown Design.