Soho: short design movie

In occasione di Archtober, il mese dedicato all'architettura, Soho Design District e i brand più acclamati della cultura del progetto - da Flos a DePadova, da Flou a Luceplan - hanno organizzato una serata per celebrare attraverso i cortometraggi la loro visione del design

Soho: short design movie
Soho: short design movie

Giunto alla sua sesta edizione, Short Films Walk, nel cuore di Soho, ha esplorato lo scorso 2 ottobre l’universo della progettualità attraverso la cinematografia. Otto gli showroom che hanno partecipato all’evento annuale che inaugura a New York il mese dell’architettura: Flos, USM, Flou, Artemide, Luceplan, Gandia Blasco, Studio Anise Rolf Benz, De Padova.

De Padova, Ruling by Dorian de Rijk
De Padova, Ruling by Dorian de Rijk

Nella promenade newyorkese del design, tra Greene e Wooster St., ognuno dei partecipanti ha aperto le porte delle sue location e ha proiettato una serie di cortometraggi curati da ADFF – Architecture & Design Film Festival. Nell’elegante loft-atelier De Padova Ruling diretto da Dorian de Rijk esplora la Corte Suprema de L’Aia nei Paesi Bassi, coreografando le procedure giudiziarie, leggendo la forma architettonica come un caso della Corte ed esaminando la semiotica del potere.

Flos, Kapsarc by Hans Georg Esch
Flos, Kapsarc by Hans Georg Esch

In FLOS, il film KAPSARC di Hans Georg Esch è un viaggio all’interno dell’innovativo centro di ricerca di Riyadh, in Arabia Saudita, sede della King Abdullah Petroleum Studies and Research Center, istituzione senza scopo di lucro che si dedica a un uso più efficace dell’energia e delle risorse per il benessere sociale.

Gandia Blasco, The Big Build di Desmond Loren Delanty
Gandia Blasco, The Big Build di Desmond Loren Delanty

Ospitato da Gandia Blasco, The Big Build di Desmond Loren Delanty – fondatore dello studio di architettura e ricerca Hangzhou Art & Design Collaborative (HADC) – ha coinvolto per sei settimane a Hangzhou (Cina) studenti, architetti, professionisti, artigiani e abitanti in un processo di scoperta della cultura rurale contemporanea e delle sue problematiche. The Mysterious Order of Fay Jones by John Olivio – nella location di USM – percorre il lavoro di Fay Jones, riconosciuto come uno dei più grandi architetti del XX secolo. L’utilizzo di materiali disponibili in loco, la predilezione per materie prime come la pietra dell’Arkansas e il legname per la costruzione di padiglioni e residenze costituisce un emblema per un modello di sostenibilità.

Flou, Bulgaria: East to West by Brian Leitten
Flou, Bulgaria: East to West by Brian Leitten

In Flou, Brian Leitten con Bulgaria: East to West svela una nuova percezione dell’architettura locale attraverso l’utilizzo dei droni: dalle antiche rovine greche a un monastero risalente a 1.000 anni fa fino ai monumenti dell’epoca comunista “macchiati” da graffiti.

Luceplan, Borrego Springs Library by Jeff Durkin
Luceplan, Borrego Springs Library by Jeff Durkin

E se Luceplan presenta attraverso la lente di Jeff Durkin Borrego Springs Library – biblioteca progettata nel deserto da RNT Architects per dare identità alla città di Borrego Springs – negli spazi di Studio Anise Rolf Benz la narrazione di Spirit of Space in Lewis Center for the Arts, Princeton University documenta un importante progetto dello studio di Steven Holl all’interno del campus universitario del New Jersey.

Artemide, Radura by Matteo Grimaldi e Giacomo Boeri
Artemide, Radura by Matteo Grimaldi e Giacomo Boeri

Infine Radura, diretto da Matteo Grimaldi e Giacomo Boeri – proiettato nello spazio di Artemide – è un’idea di area pubblica di decongestione concepita per fermarsi, riposare e aspettare. Un luogo circoscritto all’interno di uno spazio aperto più ampio per vivere un’esperienza in piena contrapposizione con i ritmi urbani.

Short Films Walk
New York
www.adfilmfest.com