La filastrocca di Antoniolupi

Lo studio Calvi Brambilla disegna la nuova linea di vasi di fiori composta da 3 serie: Asa, Nisi e Masa. I nomi traggono ispirazione da 8 ½, il capolavoro di Fellini

Vaso Asa, colore petrolio, by Calvi Brambilla per Antoniolupi
Vaso Asa, colore petrolio, by Calvi Brambilla per Antoniolupi

Continua il sodalizio tra Antoniolupi e lo studio Calvi Brambilla. Il duo ha realizzato per il marchio specializzato soluzioni complete e prodotti di arredo bagno di design, Asa, Nisi e Masa, tre nuove serie di vasi di fiori.

I tre arredi sono realizzati in Cristalmood, il nuovo materiale brevettato dall’azienda che si affianca nella produzione in Corian®, Flumood e Quarzomood.
Tre forme diverse, tre interpretazioni del tema legate da eleganza sofisticata, equilibrio tra geometrie e un richiamo alla natura.

Vaso Asa, colore petrolio, by Calvi Brambilla per Antoniolupi
Vaso Asa, colore ocra, by Calvi Brambilla per Antoniolupi

I nomi derivano dalla filastrocca ripetuta dai bambini nel film di Fellini, 8 1⁄2. I vasi vogliono proprio rievocare momenti di spensieratezza e oggetti protagonisti di una vita domestica ormai lontana e molto diversa da quella attuale.

Vaso Nisi, colore nebbia, by Calvi Brambilla per Antoniolupi
Vaso Nisi, colore nebbia, by Calvi Brambilla per Antoniolupi

Il fil rouge che accomuna Asa, Nisi e Masa è la forma cilindrica.
Nel primo caso il cilindro di diverse altezze e diametri viene rastremato in sommità così da definire un bordo. In Nisi si congiunge con la figura del cono senza soluzione di continuità, mentre nella serie Masa un taglio profondo unisce le due metà di un volume che si sviluppa in altezza raggiungendo quote differenti conferendo al vaso un aspetto asimmetrico.

Vaso Masa, colori fumè e bottiglia, by Calvi Brambilla per Antoniolupi
Vaso Masa, colori fumè e bottiglia, by Calvi Brambilla per Antoniolupi

I vasi sono disponibili nelle dieci colorazione che contraddistinguono la gamma Antoniolupi e che impreziosiscono il materiale.