BBC experience: contemporary living

Si trasforma in hub high-end il Television Centre di Londra, ex headquarter della BBC nel cuore di White City, tra dimore private Mid-Century Modern, destination gourmand e l'ultima novità del private club Soho House. All'ombra dell'iconica statua dorata di Helios

Television Centre
Television Centre

Ha riaperto le sue porte uno dei simboli di Londra: il Television Centre, ex quartier generale della BBC, reinventa il suo fascino attraverso uno dei più complessi sviluppi immobiliari a uso misto della città britannica, joint venture tra Mitsui Fudosan, AIMCo e Stanhope.

The Helios
The Helios

Il centro nevralgico dell’informazione mette in scena oggi una sofisticata visione dell’abitare plasmata dallo studio Allford Hall Monaghan Morris (AHMM), vincitore del Premio RIBA Stirling, che ha mantenuto inalterato il fascino storico dell’edificio.
Ideato da Suzy Hoodless, l’interior design delle dimore private nel Grade-II, affacciate sull’iconica corte sormontata dalla statua del dio Sole, e nel nuovo Crescent, con una vista sull’incantevole Hammersmith Park, si ispira al design originale del Television Centre ovvero il Mid-Century Modern, sensibilmente reimmaginato per offrire abitazioni intelligenti che si adattino allo stile di vita contemporaneo.

Living, Television Centre
Living, Television Centre
Living, Television Centre
Living, Television Centre

In un mix di elementi e arredi emblematici accuratamente selezionati, come il lampadario creato da Verner Panton, il tavolo vintage pink marble Tulip di Eero Saarinen o ancora la lampada da parete Foglio disegnata da Tobia Scarpa negli anni Sessanta per Flos.
“Siamo entusiasti di aver inaugurato ufficialmente il Television Centre, per la prima volta aperto al pubblico”, racconta Alistair Shaw, Managing Director del centro.

Bedroom, Television Centre
Bedroom, Television Centre
Kitchen, Television Centre
Kitchen, Television Centre

“Una location dedicata alla comunità che ha conservato al suo interno un’importante presenza della BBC, scandita da spazi dedicati alla casa, al lavoro e al tempo libero”, tra aree creative, hotel e ristoranti di tendenza. Circondati dalla sede di BBC Worldwide e dai tre studi televisivi originali – gestiti da BBC Studioworks – che continuano la loro forte eredità storica con le registrazioni dei programmi nazionali più popolari: The Graham Norton Show, The Russell Howard Hour, Mock the Week, The Jonathan Ross Show, The Last Leg e Sounds Like Friday Night.

Clock, Television Centre
Clock, Television Centre

Un nuovo indirizzo esclusivo in cui hanno inaugurato locali ricercati come il Bluebird Café White City, Homeslice, Patty&Bun, The Allis, A Bayley & Sage, il Kricket restaurant, con l’opening della sua più imponente location, e un cinema a tre sale.
Oltre all’ultima novità del private club londinese Soho House: la suggestiva White City House con un boutique hotel da 45 stanze, un’ampia palestra e un cocktail-bar aperto al pubblico. In un’inedita e inaspettata meraviglia.

 

 

Lobby, Television Centre
Lobby, Television Centre
Television Centre
Television Centre

credits

Developers
joint venture Mitsui Fudosan, AIMCo, Stanhope

Architecture
Allford Hall Monaghan Morris (AHMM) 

Interior design
Suzy Hoodless

Furnishings
Another Country, Table, Knoll, headboard by Christopher Farr Cloth, Rug Fez by Vanderhurd. Lobby: Heritage Armchair by Frits Henningsen, SL60 Sofa by Søren Lund. Screening Room: armchairs and sofas Søren Lund upholstered in John Boyd velvet, bespoke walnut tables

Lighting
Workstead, Flos

Lobby Mosaic Mural
by John Piper

Photo credit
GG Archard