La leggerezza dell’architettura

Elementi strutturali in vetro diventano tele dove esprimere creatività e al contempo funzionalità. Le collezioni in vetro di DSA Glass esplorano le potenzialità della materia per rivoluzionare il mondo dell’interior ed edilizio

Michelle Fan, founder Dsa Glass
Michelle Fan, founder Dsa Glass

Siamo soliti apprezzare l’arte della lavorazione del vetro in oggetti di decorazione, in spettacolari elementi di illuminazione, nella più conviviale cornice dell’art de la table. Ma cosa succede quando la scala delle dimensioni supera le decine di metrature e le volumetrie si moltiplicano esponenzialmente? Si entra in una dimensione in cui la materia, il vetro, mostra una natura ben differente: più solida, più resistente, più architetturale.

Dsa Glass
Dsa Glass

Il vetro, nelle sue molteplici declinazioni strutturali ed espressive, diventa elemento integrante dello spazio. Da questo principio nasce DSA Glass, total solution provider di prodotti architetturali e decorativi in vetro. Fondata a Hong Kong nel 2004 da Michelle Fan – forte della sua decennale esperienza nell’industria fit-out -, DSA Glass ha ampliato i confini espressivi e funzionali della materia unendo artisticità, innovazione e tecnologia, a favore del settore edilizio.

Infinite quindi le destinazioni d’uso per hotel, shopping mall, negozi retail, building commerciali e residenziali: da coperture di facciate a pareti divisorie e pareti interne, oltre che porte e finestre, e molto altro. Altrettanto ampia la varietà di prodotti che compongono le collezioni dell’azienda: tra i tanti, vetri laminati, a stampa digitale, trasparenti o con pattern, con metalli, tessuti o legno integrati (per la linea “decorativa”), ma anche vetri non riflettenti, coprenti o antiproiettile (per il comparto “funzionale”).

Questa pluralità produttiva – certamente avvalorata dalla capacità dell’azienda in grado di generare mensilmente oltre 20mila mq di vetro – ha reso DSA Glass interlocutore privilegiato per property developer, rinomati hotel e studi di architettura, come Marriott Hotel Group, Shangri-La Hotel Group, Intercontinental Hotel Group, Henderson Land Development, HBA, Wilson Associates, Yabu Pushelberg e Adeas.
“La continua innovazione e la capacità di soddisfare le richieste dei nostri clienti sono sempre stati i valori al centro dell’azienda”, spiega Michelle Fan. Su questo tracciato quindi si inserisce la completa customizzazione dei prodotti che DSA Glass mira a soddisfare, seguendo il processo produttivo dallo sviluppo del concept iniziale, fino alla produzione finale e installazione.

Dsa Glass
Dsa Glass

Se tale decisa strategia e chiara identità hanno permesso una rapida crescita dell’azienda e una solida affermazione a Hong Kong, in Cina e più in generale nel mercato asiatico, altresì son ben definiti i prossimi passi: “Utilizzeremo il network a oggi creato per cogliere nuove opportunità internazionali. Investiremo ulteriormente in tecnologia (come facilities aziendali) e sviluppo (anche in termini di risorse umane), intendiamo aprire collaborazioni con partner locali e a livello internazionale marcare la nostra presenza attraverso fiere di settore, M&O Parie ed HD Expo Las Vegas in primi – afferma Michelle Fan – E, cosa più importante fra tutte, vogliamo continuare a creare e lavorare con clienti che rappresentano per noi una sfida progettuale, per trasformare le idee in realtà, rendere l’impossibile in possibile”.


DSA Glass @HD Expo Las Vegas

Level 1 – Booth 1546