Premiato Atelier di Fantoni

Il Trophée de l'Innovation 2019 è stato assegnato alla nuova collezioni ufficio disegnata da Gensler e presentata al Salone del Mobile.Milano

Atelier, vincitore Trophée de l'Innovation 2019
Atelier, vincitore Trophée de l'Innovation 2019

Sono passati solo pochi giorni dalla presentazione di Atelier di Fantoni al Salone del Mobile.Milano, ed è già arrivato il primo riconoscimento. La nuova collezione ufficio disegnata da Gensler per il proprio studio di Londra si è aggiudicato il Trophée de l’Innovation 2019.

Atelier, vincitore Trophée de l'Innovation 2019
Atelier, vincitore Trophée de l’Innovation 2019
Atelier, vincitore Trophée de l'Innovation 2019
Atelier, vincitore Trophée de l’Innovation 2019

I nuovi prodotti sono caratterizzati da flessibilità e team working. Atelier, infatti, riesce a riunire una molteplicità di funzioni legate allo spazio, parla di configurabilità del luogo di lavoro, ma soprattutto di lavoro condiviso, di multifunzionalità, di informalità del workplace e efficienza.

Atelier
Atelier

Lo schema composito estremamente innovativo si articola in quattro elementi principali: una workstation configurabile, un collaboration table a altezza 105 multifunzione e altrettanto configurabile, una famiglia di contenitori dinamici compresi di mobile pinboard e un sistema libreria-contenimento.

Atelier
Atelier

Importante soprattutto la collaborazione con lo studio Gensler. Si tratta di una delle maggiori società di design e architettura a livello internazionale con 48 sedi in tutto il mondo e 6000 dipendenti.

Hug singolo
Hug singolo

La progettazione e lo scambio di idee, come ci rivela Marianna Fantoni, direttrice dell’Ufficio Tecnico di Fantoni, è avvenuta tramite via Skype.
Di seguito l’intervista realizzata nei giorni della kermesse milanese.