La rivoluzione cromatica dell’ambiente bagno

La fiera di Francoforte certifica l’inversione di tendenza legata allo spazio bagno: design ultramoderno e varietà di colore rispondono alle mutate esigenze del mercato

Pop up my bathroom
Pop up my bathroom

Gli stili, le mode e le tendenze non durano per sempre e sono destinati a cambiare, essere rinnovati o addirittura rinnegati. L’ambiente bagno è probabilmente l’area della casa in maggior evoluzione: dopo un decennio in cui regnavano stile minimale e colori eleganti, oggi è in atto una rivoluzione nel modo di concepire questo spazio, sia per quanto riguarda i materiali che, soprattutto, i colori.

ISH 2019, Pop up my bathroom
ISH 2019, Pop up my bathroom

ISH raccoglie la sfida e dedica un’area dell’esposizione chiamata Pop up my bathroom dove i visitatori possono scoprire le nuove proposte caratterizzate da un design ultramoderno e materiali come legno, marmo e finiture metalliche, oltre che coraggiose combinazioni cromatiche, dove la base di partenza è spesso rappresentata dal grigio, colore raffinato che viene esaltato da contrasti con toni più accesi.

La parola d’ordine di ISH 2019 è audacia. È possibile abbinare anche tre o quattro colori diversi, ma solo uno di essi deve essere protagonista in modo da dettare e creare armoniosità.
Tra i colori di spicco c’è il verde che contribuisce a creare ambienti legati alla natura se combinato con accessori dalla fantasia floreale.
La scelta di una determinata tonalità influisce sull’umore e sullo stato d’animo delle persone. È il caso del blu diventato sempre più popolare nei paesi europei grazie al suo effetto rilassante – in contrapposizione alla velocità e la dinamicità della vita di tutti i giorni.

ISH 2019
ISH 2019

Anche i colori scuri trovano la loro dimensione nell’ambiente bagno di oggi: il marrone può essere utilizzato come tonalità principale oppure come sfumatura, donando un aspetto vintage alla zona, mentre il nero si combina con tutti i colori risultando sempre un buon ‘partner’.
A Francoforte non poteva mancare una menzione speciale per il bianco, colorazione che domina il 40% degli ambienti bagno delle case tedesche.

Pop up my bathroom
Pop up my bathroom

Insomma, cresce la tendenza delle aziende nello sperimentare, ricercare e trovare soluzioni interessanti e piacevoli che possano rispondere alle esigenze di una clientela che ha cambiato il modo di intendere l’area bagno.
Una rivoluzione che colpisce accessori, superfici, pareti e arredi.