Tortona, il lato rock del Fuorisalone

Oltre 20 pro­getti espositivi internazionali, 60 designer e 50 aziende: i numeri dell’edizione 2019 di uno dei distretti più attrattivi. Fari puntati sull progetto IQOS World revealed di Alex Chinneck

IQOS WORLD revealed by Alex Chinneck
IQOS WORLD revealed by Alex Chinneck

Là dove il Fuorisalone è nato. Sono già iniziati i preparativi per l’edizione 2019 della Milano Design Week e Tortona si propone come uno dei luoghi principali della rassegna milanese. Varia e vasta l’offerta di Tortona Rocks: 20 pro­getti espositivi internazionali, 60 designer e 50 aziende animeranno la kermesse e porranno l’accento su nuo­vi stili di vita più sostenibili attraverso installazioni con focus sul design ambientale.

IQOS WORLD revealed by Alex Chinneck
IQOS WORLD revealed by Alex Chinneck

Secondo gli organizzatori di Tortona Rocks, il Design deve costantemente confrontarsi con l’evoluzione dei paesaggi sociali, tecnologici, scientifici, comunicazionali ed emotivi nei quali è costantemente chiamato a svolgere un ruolo di proattività, ripensando alcuni dei suoi paradigmi.
In questa ottica si inserisce il progetto multidimensionale di design am­bientale a firma dell’artista britannico Alex Chinneck per IQOS. Opificio 31 sarà sede dell’installazione dell’artista britannico che creerà un’installazione ambientale dal potere suggestivo, un intervento ambientale site specific che vede protagonista l’architettura degli edifici frontali all’entrata dell’ex area manifatturiera mentre all’interno degli edifici gruppi scultorei sovvertiranno le percezioni dei visitatori.

Il palinsesto di eventi è curato da Milano Space Makers che ha scelto di affidare la proposta di soluzioni concrete per salvaguardare l’ambiente alla mostra Join, un’esposizione di cinque giorni di Norwegian Pre­sence, e agli studenti dello IED che propongono l’installazione Under pressure. Senza dimenticare la collettiva Belgium is Design e l’esibizione Generous Nature.

Affinity in Autonomy by Sony Design
Affinity in Autonomy by Sony Design: Envisioning the relationship between humans and robotics

Tra gli highlights di Tortona Rocks anche Affinity in Autonomy: Envisioning the relationship between humans and robotics, il progetto, naturalmente firmato Sony Design, che indaga sui nuovi scenari tecnologici.
All’Opificio 31 non può mancare neppure Hyundai, in collaborazione con Monocle, che pensa a un futuro più green attraverso l’esposizione Style Set Free dove sarà raccontata l’auto che verrà.

Infine, in evidenza nella sede di Via Savona 56 Peugeot Design Lab, giunto alla terza partecipazione, con il progetto #Unboringthefuture, e Citroën che presenta Maison Citroën Centenary Edition, un al­lestimento curato da Matteo Ragni Studio.

Vestre, Cycle Bicyclerack © Trine Hisdal
Vestre, Cycle Bicyclerack © Trine Hisdal