Storie di architetti e architetture

Ceramiche Refin continua il percorso di promozione del dibattito e confronto progettuale con un nuovo calendario di conferenze curate da Emanuele Piccardo a partire da giovedì 7 marzo

Lo showroom Refin Studio è accolto all'interno di uno spazio che Ettore Sottsass allestì negli anni novanta
Lo showroom Refin Studio è accolto all'interno di uno spazio che Ettore Sottsass allestì negli anni novanta

Non esiste miglior modo di crescere, rinnovare ed innovare che non sia parlarne, confrontarsi e interagire. Ceramiche Refin lo sa bene e propone un percorso di promozione del dibattito e confronto progettuale che ha anche lo scopo di celebrare protagonisti assoluti della storia dell’architettura come Paolo Soleri, Giancarlo De Carlo, Vittoriano Viganò e la fondazione della discoteca radicale Space Electronic a Firenze ad opera del gruppo 9999.

Storie di architetti e arcitetture è un progetto curato dal critico di architettura Emanuele Piccardo che prende il via nel mese di marzo: le conferenze si svolgeranno in via Melone 2, Milano, al Refin Studio, lo spazio istituzionale dell’azienda nata nel 1962.
Il ciclo di eventi comincia giovedì 7 marzo con Paolo Soleri. Dall’inizio al deserto. Si susseguiranno gli interventi di Federica Doglio (Architetto, NABA), Luigi Spinelli (Architetto, Politecnico di Milano), Emanuele Piccardo (Critico di architettura, direttore di Archphoto.it) e, in qualità di moderatore, Fulvio Irace. Gli incontri continuano ad aprile e maggio fino a terminare il 10 ottobre con Radical Disco: Space Electronic.

Le iniziative non finiscono qui. Da segnare con il circolino rosso in calendario le viste guidate a Ca’ Romanino, sui colli urbinati, e alla Villa “La Scala” a San Felice del Benaco sul Lago di Garda. La prima residenza è stata progettata nel 1968 da Giancarlo De Carlo per il filosofo Livio Schirollo e rappresenta l’unica casa privata disegnata dall’architetto. La seconda fu realizzata da Vittoriano Viganò per l’artista e direttore della rivista L’Architecture d’aujourd’hui André Bloc.
Infine, in programma anche le visite al complesso di residenze di vacanza Torre del Mare, realizzato nel 1954 a Bergeggi, sulla riviera ligure, dall’architetto Mario Galvagni e alla Fabbrica Ceramica Artistica Solimene progettata da Paolo Soleri nel 1954 a Vietri sul Mare.

Tutti gli eventi, organizzati con la sponsorizzazione di NCS Colour Centre Italia Srl, saranno rivolti ad architetti e professionisti del progetto e daranno diritto a crediti formativi professionali.

Per informazioni dettagliate sul programma, consultare il sito corporate.