Il mondo 3D di Magis

Il brand specializzato nell’interior partecipa alla Stockholm Furniture Fair presentando i nuovi prodotti, tra cui Sequoia: lo sgabello è stato scelto per arredare il Design Bar

Bureaurama di Jerszy Seymour
Bureaurama di Jerszy Seymour

Magis si candida come uno dei sicuri protagonisti della Fiera di Stoccolma. L’azienda partecipa alla rassegna sia come espositore sia come sponsor del Design Bar, che rappresenta un mix tra una mostra e un ristorante di alto livello, oltre ad essere il palcoscenico per i Design & Architecture Talks.

Per la seconda volta Magis presenta un esclusivo progetto di allestimento dello stand sviluppato dallo studio svedese Note per rendere omaggio e rispondere alle esigenze del mercato scandinavo: “Siamo molto felici per la collaborazione di successo tra Magis e Note. Il nostro obiettivo è quello di esplorare il mondo tridimensionale di Magis, alla ricerca di un’esperienza spaziale forte e intrigante così come lo sono i prodotti Magis. Con il più alto livello di design, eccellenza nella performance, con un’espressione unica ed esplorativa”, racconta lo Studio Note: “Quello che abbiamo fatto per Stoccolma è un ulteriore sviluppo del mondo 3D Magis, con degli aggiornamenti per quanto concerne la palette cromatica e i materiali, ma basandoci sugli stessi principi utilizzati l’anno scorso. E poi prevediamo di spingerci oltre, in termini di esplorazione dello spazio, per lo stand di Milano in occasione del prossimo Salone del Mobile”.

Tra i prodotti che arredano lo stand di Magis alla Stockholm Furniture Fair spiccano Bureaurama, Vitrail e Sequoia.
Bureaurama
, ideata Jerszy Seymour, è una serie di sgabelli – disponibili nelle versioni alta, media e bassa – e di tavoli realizzati in alluminio con la superficie verniciata a spruzzo oppure in diversi colori fluo. Le sedute sono pensate per un ufficio dinamico e in continua evoluzione, dove le linee leggere ed essenziali di Bureaurama si inseriscono alla perfezione.

Vitrail di Inga Sempé © Studio Sempix
Vitrail di Inga Sempé © Studio Sempix

La collezione Vitrail, invece, è frutto della collaborazione di Magis con la designer francese Inga Sempé: otto modelli di specchi raffinati e originali adatti per vari ambienti, come zona d’ingresso o il salotto di una casa. Una cornice in gomma accoglie le diverse forme, permettendo di realizzare quattro formati: quadrato, rettangolare, ovale e rotondo.

Sequoia di Anderssen & Voll
Sequoia di Anderssen & Voll

Anderssen & Voll, per realizzare Sequoia, hanno individuato un tipo di costruzione che si ispira alla tecnica usata per assemblare i telai delle biciclette. Anche questa seduta presenta linee sottili e minimaliste ed è stata utilizzata per arredare il Design Bar, progettato anch’esso dal duo norvegese che ha trovato un punto di incontro tra il design giapponese e quello scandinavo.