L’attenzione ai dettagli

Da Colonia a Parigi, da Dubai a Shanghai: continua il fitto calendario 2018 di Baxter. Tra i prodotti presenti nella metropoli cinese spiccano Tactile e Budapest Soft

Divano/Sofa Tactile, Designer Vincenzo De Cotiis. Pelle/Leather Nabuck Kiwi

La terza edizione del Salone del Mobile.Milano Shanghai è un successo testimoniato dagli oltre 100 espositori italiani che hanno deciso di animare lo Shanghai Exhibition Center con i propri prodotti. Tra questi Baxter che sta vivendo un 2018 ricco di impegni ed eventi, partendo dalle prime fiere dell’anno come Colonia e Parigi fino ad arrivare a Dubai e Shanghai, senza dimenticare la rassegna milanese in aprile.

In queste ore la Cina rappresenta la capitale mondiale del design. Il concept espositivo di Baxter ricrea ambienti completi e avvolgenti – zone living, camera da letto, studio – ognuno con una palette colori e materiali diversificati.
Tra i prodotti del brand italiano presenti all’esposizione spiccano i davini Tactile e Budapest Soft. Essi sposano in pieno la filosofia dell’azienda: personalità decisa, materiali di qualità e massima attenzione ai particolari.

Tactile, disegnato da Vincenzo De Cotiis, è caratterizzato da linee morbide e avvolgenti. Come si evince dal nome, vuole esaltare le proprietà tattili della pelle. Il sofa viene destrutturato e scomposto nelle sue parti elementari: schienale e seduta non dipendono l’uno dall’altra sfiorandosi solo per la necessaria stabilità.

Divano/Sofa Budapest Soft, Designer Paola Navone. Pelle/Leather Kashmir Azure
Divano/Sofa Budapest Soft, Designer Paola Navone. Pelle/Leather Kashmir Azure

Budapest Soft invece, nasce dall’idea di Paola Navone. La versione presente in Cina è in pelle/Leather Kashmir Azure. Un colore elegante che esalta sia le linee e le curve che l’imbottitura, rendodo il divano protagonista della zona living.