Home vibrations

È informale, ma di fascia alta, offre servizi intelligenti insieme ad un design pulito e accattivante: il secondo hotel Zabeel House by Jumeirah, Al Seef, sorge vicino al ‘fratello maggiore’ nell’affascinante quartiere di Dubai Creek e lo affianca in un fine comune: far sentire l’ospite a casa

Hotel Zabeel House by Jumeirah, Al Seef, Dubai, Exterior
Hotel Zabeel House by Jumeirah, Al Seef, Dubai, Exterior

Al Seef è il nuovo cuore culturale di Dubai. Un’area aperta al pubblico di recente nell’iconico Dubai Creek, dove elementi architettonici tradizionali si fondono armoniosamente a spazi contemporanei. Una visione moderna della città che sposa passato e brillante futuro per dar vita ad un mix di ospitalità e tradizione. È qui che ha appena messo radici l’hotel Zabeel House by Jumeirah, Al Seef, vicino di casa del parente Zabeel House MINI by Jumeirah, e si differenzia per essere portabandiera di un branding ‘upscale casual’ voluto dalla società alberghiera di lusso Jumeirah Group. Letteralmente ‘informale di fascia alta’: un posizionamento che unisce approccio amichevole, servizio intelligente e prezzo contenuto, con l’obiettivo di creare un’atmosfera domestica attorno ai clienti.

Hotel Zabeel House by Jumeirah, Al Seef, Dubai, Popular Room

“Loft-style vibe”, così Alessandro Aldo Cabella, Area General Manager di Jumeirah Group, ama definire la vibrazione percepita dagli ospiti durante il soggiorno. Perché “la cultura dell’eccellenza va creata” con attenzione verso bisogni diversificati. Le 200 stanze differenziate per target – viaggiatori single, coppie o famiglie -, un’ampia lobby che accoglie con collezioni d’arte, pezzi di design e elementi librerie fatte per navigare su web, un ristorante che guarda il Golfo Persico e un tetto che ospita bar e piscina raccontano molto della mission ‘solutions-oriented’. Come pure gli spazi creati per lavorare: ben 5 meeting room per aziende e aree curate nei minimi dettagli, in design e accessori, destinati a rapidi speech d’affari.

Hotel Zabeel House by Jumeirah, Al Seef, Dubai, Lobby
Hotel Zabeel House by Jumeirah, Al Seef, Dubai, Rooftop pool

Zabeel House by Jumeirah, Al Seef ambisce però ad essere anche punto di ritrovo per viaggiatori curiosi dallo spirito intrepido, desiderosi di ‘sconnettersi’ dal mondo in attesa di ripartire. Le tre tipologie di camere – Plush, Popular e Suite – offrono un rifugio contemporaneo, caratterizzato da uno stile elegante e audace, che fa da sfondo al puro relax dei letti firmati B&B Italia e Simmons, dei tavoli oversize in legno di quercia per lavorare o mangiare; dei plus come il mini bar SMEG, la macchina per il caffè Nespresso, il SuitPad per ordinare o pianificare una giornata direttamente dalla camera.

Hotel Zabeel House by Jumeirah, Al Seef, Dubai, Suite room

Se proprio si vuole uscire dalla propria alcova, la palestra dell’hotel è interamente equipaggiata, anche di pista da jogging di 2 km sul lungo mare, oppure si può scegliere di staccare le spina allo Skafos, il ristorante inaugurato la scorsa estate, o al Sol Sky Bar, sulla terrazza panoramica, entrambi già destinazione di riferimento by night della città.

Hotel Zabeel House by Jumeirah, Al Seef, Dubai, Sol Sky Bar