Orgatec, oltre le aspettative

Grandi numeri per la fiera di Colonia dedicata all’arredamento per l’ufficio e il contract: oltre 63mila persone hanno visitato Koelnmesse, un aumento del 15% rispetto la scorsa edizione

Ingresso nord, Orgatec 2018
Ingresso nord, Orgatec 2018

Gli organizzatori di Orgatec 2018 avevano dichiarato che la fiera sarebbe stata un successo, e così è stata. Oltre 65mila persone hanno visitato gli stand presenti a Koelnmesse dal 23 al 27 ottobre registrando una crescita rispetto lo scorso anno che si aggira attorno al 15%.

La kermesse ha confermato il suo status internazionale, accogliendo esperti del settore, designer e addetti stampa da 142 Paesi diversi. La crescita è stata particolarmente elevata nella quota di visitatori provenienti dal Nord America (+42%), dall’America centrale e meridionale (+42%) e dalle nazioni dell’UE (+33%). Non solo, un buon numero di visitatori arriva dal Giappone (+22%) e dall’India (+44%).

Hallendurchblick, Halle 7

La superficie della fiera si estendeva su 140.000 mq, registrando un incremento pari all’8% rispetto alla passata edizione. Il 65% dell’area è stata occupata da aziende estere, in aumento del 5%.
Orgatec ha ospitato 753 aziende espositrici provenienti da 39 paesi (664 marchi nel 2016 provenienti da 40 paesi). Gli espositori tedeschi sono stati 187 (179 nel 2016), mentre i brand esteri ben 566 (485 nel 2016).

Hendrik Hund, presidente della German Business Association (IBA eV), ha elogiato l’aspetto vario e creativo dell’esposizione: “L’inventiva e la diversità con cui le aziende si sono avvicinate al tema centrale – “[email protected]” – è stata impressionante. Hanno dimostrato di essere idealmente equipaggiate per rispondere positivamente alle sfide e ai problemi degli ambienti di lavoro moderni. E questo – continua Hendrik Hund – è stato molto apprezzato sia dagli esperti del settore che dai non addetti”.

Stand: Thinking Works, Halle 6