Il design reinventa Mexico City

Il palcoscenico progettuale e architettonico di Città del Messico - quest'anno capitale mondiale del design - inaugura il 10 Ottobre la sua 10ma edizione. Al via la Design Week tra installazioni, performances, film documentari, esposizioni e conferenze. Protagonista? La creatività locale e la sua visione della contemporaneità

Estructuras Efímeras, Museo Tamayo
Estructuras Efímeras, Museo Tamayo

La sua prima edizione in scena nel 2009 – grazie alla lungimiranza dei fondatori Emilio Cabrero, Andrea Cesarman, Marco Coello e Jaime Hernandez – ha trasformato Città del Messico in una fucina della creatività, diventando negli anni la più importante manifestazione dedicata al design e alla cultura del progetto del Paese con oltre 15 milioni di visitatori, mostre internazionali, programmi di residenza per designer emergenti, 2.447 architetti e studi partecipanti. La Design Week Mexico giunge alla sua decima edizione in un momento memorabile per la città designata quest’anno WDC-World Design Capital 2018, prima destinazione nelle Americhe in cui è riconosciuto l’uso del design per lo sviluppo economico, sociale, culturale. Una piattaforma che è divenuta nel tempo emblema mondiale dell’innovazione e che quest’anno con Mexico Creative Territory promuove l’avanguardia degli architetti messicani nell’iniziativa ArchDays CDMX dedicata al Good Design, elemento fondamentale per plasmare la nostra società. Attraverso un fitto programma di esposizioni, performances, conferenze che coinvolgono dal 10 al 14 Ottobre le maggiori istituzioni di Mexico City, nell’ambito del WDC (i cui eventi si chiuderanno invece a fine Novembre) la Design Week mette in risalto il ruolo del progettista e la sua costante sfida allo sviluppo urbano per dar vita a città più vivibili e sostenibili.

Inedito
Inedito, 10-21 ottobre

Tra le principali manifestazioni, l’esposizione “Oscar Hagerman” al Museum of Modern Art (10-21 Ottobre), selezione di architetture realizzate in Messico con materiali locali caratterizzate da un design a schema flessibile. “Proyecto Tamayo DWM” (10 Ottobre-Marzo 2019), la Serpentine Gallery del Sud America, ha selezionato l’architetto Fernanda Canales per creare installazioni e strutture effimere nei giardini del Museo Tamayo, mentre nell’ambito dell’evento INEDITO (10-21 Ottobre) le sale si trasformano in una piattaforma dedicata alla new creativity con le proposte di 76 studi di design. Per la prima volta in scena al National Museum of Anthropology, “Vision and Tradition” (10-14 Ottobre) – programma di residenze per i giovani talenti messicani – espone i lavori di designer nazionali e internazionali che collaborano con artigiani locali, esplorando il dialogo fra tradizione e contemporaneità. “Creativity and Change” è invece il titolo del forum di design thinking organizzato il 12 ottobre all’interno del medesimo museo, un dialogo sulla relazione dinamica tra design, educazione, innovazione e sostenibilità sostenuto dalle figure più autorevoli del progetto: Edward Barber e Jay Osgerby di Barber & Osgerby, Dror di Stuido Dror, Borja Ferrater di OAB, Mario Cucinella, Fernanda Canales, Peter Ruge Architecten, Bodo Sperlein, José Francisco García di IED City Lab, Julian Ellerby di Radical Matter.

Museo de Arte Moderno
Museo de Arte Moderno

Come ogni anno la galleria d’arte Torre de Reloj al Lincoln Park ospita una mostra dedicata all’architettura, all’arte e al design e per questa edizione i visitatori saranno accolti da un’esposizione di luce presentata dal municipio di Barcellona (13-21 Ottobre). I nuovi progetti di 140 esponenti del design provenienti da tutto il mondo – dall’arredo agli accessori per la casa, dal fashion al jewels design, dalle finiture all’editoria – sono in scena all’Expo DW dal 12 al 14 ottobre e in Ruta del Diseño (13-14 Ottobre), affascinante tour tra gli showroom e le gallerie dei distretti Miguel Hidalgo (Polanco e Lomas de Chapultepec), San Miguel Chapultepec e Roma, alla scoperta delle tendenze dei brand più importanti dell’interior. E per tutto il week-end, l’outdoor fair Diseño Contenido al Lincoln Park svela le proposte degli emergenti messicani in 20 container che si trasformano, per l’occasione, in eleganti pop-up store. In una suggestiva visione del contemporary che avvolge Mexico City e la sua anima creativa.

Mexico City

Design Week Mexico: 10-14 Ottobre 2018 (www.designweekmexico.com; www.archdayscdmx.com)
CDMX World Design Capital: fino alla fine di Novembre (www.wdccdmx2018.com)

Events
Vision and Tradition – National Museum of Anthropology
10-14 Ottobre

Proyecto Tamayo DWM
10 Ottobre 2018 – Marzo 2019

INEDITO – Tamayo Contemporary Art Museum
10-21 Ottobre

“Oscar Hagerman” – Museum of Modern Art
10-21 Ottobre 2018

DWM Documentary films – Cinepolis Diana (Arf film theatre)
11-13 Ottobre

Creativity & Change (Foro Arch Days) – Anthropology Museum
12 Ottobre

Design House – Monte Líbano 930, Lomas de Chapultepec
12-28 Ottobre

Expo DW, Expo Reforma
12-14 Ottobre

Ruta del Diseño, Polanco / Lomas
13-14 Ottobre

Diseño Contenido and Ephemeral Structures, Lincoln Park (Polanco)
13-14 Ottobre

Territorio Urbano, San Miguel Chapultepec / San Rafael / Santa María la Ribera / Roma – Condesa
13-14 Ottobre

Expo Torre de Reloj, Lincoln Park (Polanco)
13-21 Ottobre

Design House
Design House