Il distretto tecnologico di LDF

Clerkenwell sarà il luogo dove la tecnologia incontra la natura. Tra i protagonisti della rassegna che si svolgerà dal 15 al 23 settembre Asa & Yu, Moroso e Viaduct

Betha Laura Wood, Moroso
Betha Laura Wood, Moroso

Clerkenwell Design Quarter sarà senza ombra di dubbio uno dei maggiori poli attrattivi del London Design Festival (15-23 settembre). Questo distretto vuole essere un luogo di incontro non solo tra visitatori e professionisti del settore, ma anche tra tecnologia e natura, arte e artigianato e originalità e autenticità.

Tra le maggiori attrazioni di Clerkenwell c’è il gruppo giapponese Asa & Yu che presenterà Visionaries of the Kaleidoscope, presso il TOTO. La mostra avrà come protagonisti origami caleidoscopici: oggetti tridimensionali fatti di carta piegata che sono in grado di riconfigurarsi in varie geometrie e interpretazioni. Gli origami saranno posti su meccanismi robotici rotanti.
Non solo Asia. Moroso infatti esibirà Mono Mania Mexico, una collezione di nuovi arredi e tessuti ideati da Bethan Laura Wood. I visitatori avranno la possibilità di ammirare un’esibizione vivace a tema messicano, animata da colori, trame e tessuti.

Viaduct, Nani Marquina
Viaduct, Nani Marquina

Common Senses invece è il progetto di Viaduct. L’installazione costituisce la somma di importanti brand di design: i tessuti di Nani Marquina; le illuminazioni degli specialisti nel settore come Nina Maso e Santa & Cole; Fien Muller, Muller Van Severen e Ilse Crawford sperimenteranno l’uso di materiali derivanti da su una singola pianta. Common Senses vedrà la partecipazione anche di Farah Ebrahimi, art director di e15.

Infine, Culture Mile, in collaborazione con Jason Bruges, proporrà Brutalist Tapestry, un’installazione monumentale cinetica che si potrà ammirare nella galleria di Beech Street, situata vicino al centro commerciale Barbican. L’idea ha prodotto tre operatori robotici che tradurranno immagini, video, suoni.

Una delle attrazioni più intriganti del distretto è la Galleria Zaha Hadid che presenterà al pubblico le ultime novità dello studio fondato 35 anni fa. I progetti toccheranno vari settori, tra cui architettura, interior, arredamento e design del prodotto.
Per celebrare 30 anni di collaborazione di successo, Cappellini UK ospiterà una retrospettiva del lavoro di Jasper Morrison. La mostra raccoglierà i lavori più interessanti svolti dal designer per il marchio italiano nel corso di ben tre decenni.

www.clerkenwelldesignquarter.com