Avanti tutta!

Cannes, Genova, Monaco mostrano, a pochi chilometri e settimane di distanza, il meglio della nautica da diporto. Per ‘sea-addicted’ che amano solcare vento e salsedine. E non solo

Cannes Yachting Festival
Cannes Yachting Festival

Si salpa, come di consueto a settembre, per le acque che toccano le coste liguri e francesi, a scoprire tutte le novità del mondo della nautica proposte da 3 manifestazioni d’eccellenza, veterane del settore e immancabili punto di riferimento per professionisti e compratori. Qui si toccano con mano, e si provano in mare, il top di tecnologia, lusso, design.

A cominciare dallo Yachting Festival, a Cannes dall’11 al 16 settembre, che alla 41esima edizione inaugura stagione e look con una metamorfosi del Vieux Port e del Port Canto destinati ad accogliere oltre 600 imbarcazioni appena uscite dai più prestigiosi cantieri francesi e internazionali. Quasi 120 novità mondiali, in anteprima da un’estremità all’altra della celebre Croisette, abbracciano un raggio di tipologie che va dalle imbarcazioni più piccole (con un’esposizione di un centinaio di semirigidi) alle più grandi (oltre 150 yacht esposti in acqua oltrepassano i 20 metri di lunghezza), insieme a velieri (oltre 110 unità mono e multiscafo) e yacht proposti da società di brokeraggio che superano i cinquanta metri. Presenti anche proprietari e collezionisti di canotti automobili e day boat inferiori ai 12 metri, con la 4a edizione del Concours d’Elégance prevista per sabato 15 settembre.

Cannes Yachting Festival
Cannes Yachting Festival

Il 58° Salone Nautico di Genova, organizzato da UCINA Confindustria Nautica dal 20 al 25 settembre, si distingue invece per la capacità di mettere in mostra in un solo contesto espositivo – in mare, a terra e al coperto – le ultime novità della produzione cantieristica, i motori, l’elettronica, gli accessori, il turismo e tutti i relativi servizi.
Una natura sempre più ‘multispecialista’ che, per l’edizione 2018, sviluppa ancor di più l’identità di ogni segmento rappresentato. Il risultato: un layout che si presenta come quattro Saloni in uno, ciascuno frutto di un’analisi attenta e del confronto con gli espositori. Insieme alle ammiraglie Cantiere Baglietto e Mylius Yachts – espressione di qualità e forza Made in Italy – alle novità Top motore, Motoryacht, Tender lusso, Vela, Top Vela Italia, Top di gamma, all’incremento rispettivamente di espositori (+7,2%), imbarcazioni in esposizione in acqua (+ 46), del segmento di motori entrobordo (+13%) e dei fuoribordo (+23%), il Salone Nautico di Genova chiude il cerchio con la nuova VIP Lounge progettata e animata con l’art direction di Margherita Celia Bertolotti, e realizzata dall’architetto Elisa Pedone. L’obiettivo è quello di trasmettere l’eleganza internazionale data dalla riunione di eccellenze e aziende dell’alto di gamma nei settori della nautica, design, architettura, arte, food&wine e di creare occasioni di business di valore per professionisti, imprenditori e top players.

Cantiere Baglietto, 48m T Line
Cantiere Baglietto, 48m T Line
Cantiere Mylius Yachts, Mylius 80
Cantiere Mylius Yachts, Mylius 80

Anche il Monaco Yacht Show, in calendario dal 26 al 29 settembre, ‘vira’ verso la multidisciplinarietà e, su richiesta della stessa clientela, dedica uno spazio alle automobili di lusso. Per la precisione, veicoli su misura – moto comprese – che possano riflettere la personalità di una giovane generazione senza ostacoli di prezzo. Tra le aziende realizzatrici di desideri, l’italiana ARES Design ridisegna la Bentley Coupé due porte.

Monaco Yacht Show Car Deck
Monaco Yacht Show Car Deck

Del resto sono 28 anni che il Principato ospita quella che è la manifestazione con maggior reputazione in superyachts, con una media di imbarcazioni che supera i 50 metri. “Lavoriamo in stretta collaborazione con yacht brokers e cantieri navali – spiega Gaëlle Tallarida, General Manager dell’evento – nell’interesse di ogni singolo cliente, affinché possa comprendere  che il lusso può essere offerto solo dall’industria dei superyacht. Ne conseguono tutta una serie di attenzioni verso il futuro compratore, che vanno dal programma personalizzato di visite guidate con esperti e architetti alla partecipazione fattiva nella costruzione dell’imbarcazione.

Monaco Yacht Show
Monaco Yacht Show

Tutti e tre gli eventi sono accomunati da una tendenza eco-responsabile molto marcata. Cannes è in vetta con la prima imbarcazione elettrica completa ad alta velocità, il modello di lusso Aquamare 750 GTE del costruttore LISO, dotata di batteria ad energia elevata per un’autonomia totale, insieme a 5 imbarcazioni del marchio italiano ARCADIA, dai 18 ai 35 metri, composte da pannelli solari e al modello Silverfin di TURBOCRAFT, la cui forma dello scafo semiplanante, unico nel suo genere, concepito dall’architetto inglese Nigel Irens, permette di navigare più velocemente.
Il Salone di Genova è in prima linea per la salvaguardia del mare e delle sue biodiversità, tanto da essere volta all’ottenimento della certificazione internazionale ISO 20121 in tutte le sue fasi organizzative, con un occhio rivolto anche al charity con una serata benefica, quella del 21 settembre, a favore dell’Istituto Giannina Gaslini. E naturalmente Monaco non è da meno con un red carpet a sostenere il Monte Carlo Gala for the Global Ocean organizzato dal Principe Aberto.