Sicis trasforma Villa Baridhara in un mosaico

La maison italiana è stata scelta per realizzare gli spazi interni ed esterni di una lussuosa palazzina a Dacca, in Bangladesh

Sicis è sbarcata in Bangladesh. La maison italiana, famosa per i suoi mosaici, firma gli spazi interni ed esterni di Villa Baridhara, palazzina situata nella zona diplomatica di Gulshan, nel centro della capitale Dacca.

La città, oggi la più popolosa del Bangladesh, si è sviluppata velocemente e in modo disordinato negli anni ’70 ed è inserita nel cuore della regione con la più grande coltivazione di iuta al mondo. In questo contesto spicca la moderna e luminosissima villa arrampicata su cinque piani trasformata dagli architetti di Sicis in uno scrigno di lusso, interprete di uno stile inconfondibile di grande eleganza e contemporaneità.

Foyer

L’arte recita un ruolo da protagonista nella palazzina: sin dall’ingresso sono presenti mosaici e pitture che sviluppano ricercati pattern astratti. Una volta nel piano d’entrata l’attenzione non può che essere catturata da iconiche sedute quali Milleuna Luna, Simphony sofà, Madame Butterfly e Rose. L’ampia sala da pranzo ospita un tavolo rettangolare in metallo con top in Vetrite, le sedie Fidanzamento in testa e sedute decorate con grandi rose in sofficissimi velluti. Sicis ha dato importanza ad arredi e luci, attingendo alla propria collezione di tessuti creando una sorta di fil rouge nella visione di insieme.

Mosaico Sicis

In una città nata sulle rive di un fiume, il Buriganga, non potevano mancare le piscine. Una esterna posizionata al quarto piana e realizzata con tessere di mosaico iridescente – che si intona al colore del legno scelto per ricoprire il pavimento circostante – e una interna a pian terreno che circonda la living room, sempre decorata in tessera in pasta vetrosa.
La Maison italiana ha curato anche i dettagli: dalle maniglie create in mosaico minuto oro o argento, a specchi e molti altri elementi per l’home decoration.

Bathroom