In Cina il nuovo monomarca Visionnaire

La provincia di Shandong accoglie il moderno showroom di Visionnaire Yantai, 13esimo monomarca del brand in Estremo Oriente

Yantai, polo costiero cinese, è la destinazione scelta da Visionnaire per il suo 13esimo showroom in Cina, recentemente inaugurato, lo scorso 26 maggio. Il nuovo spazio – con una superficie di circa 300 metri quadri distribuiti su due piani – occupa il Zhifu District, edificio commerciale destinato a importanti brand di lusso.

“Visionnaire privilegia una strategia distributiva principalmente in chiave monomarca, bilanciando i pesi tra i vari canali, compreso quello degli architetti. Siamo contenti non solo per il ritorno economico, ma anche perché la crescita avviene in modo chiaro e omogeneo – come affermato da Andrea Gentilini, CEO dell’azienda – Il consumatore cinese ha acquisito un palato fine ed è molto attento alla qualità e alla contemporaneità del Made in Italy”.

Anche nel mood espositivo dei propri monobrand, Visionnaire si è stabilita un obiettivo: comunicare lo stile delle ultime collezioni improntato su temi geometrici, contrasti tra materiali e tra vuoti e pieni; oltre a un chiaro riferimento ai temi della natura che sono particolarmente evidenti nelle due ultime linee d’arredo (Respiro è il concept della più recente proposta presentata al Salone del Mobile.Milano 2018).

Showroom di Visionnaire Yantai Cina

“Un linguaggio moderno giocato sui toni naturali; la palette cromatica, sia per gli interni che per gli esterni, attinge alle tonalità dei colori del suolo e delle foreste – spiega Elenore Cavalli, Art Director di Visionnaire – Grazie all’ampia metratura, alla singola organizzazione degli spazi, alle grandi aperture sull’esterno che garantiscono l’illuminazione naturale e all’utilizzo del verde, siamo riusciti a ottenere atmosfere suggestive e contrasti; un rimando agli eleganti interni di penthouse newyorkesi”.

Showroom di Visionnaire Yantai Cina
Showroom di Visionnaire Yantai Cina
Showroom di Visionnaire Yantai Cina