Sight Unseen OFFSITE: quando il design è collaborazione

13 interior designer per 13 creativi delle più varie discipline. Il risultato di questo incontro diventa il focus principale della quinta edizione di Sight Unseen OFFSITE

Appuntamento al 201 di Mulberry Street, downtown Manhattan, per gli amanti del design contemporaneo e indipendente. Torna infatti l’appuntamento con Sight Unseen OFFSITE, non un semplice design show, ma una piattaforma per le più selezionate e ambiziose idee progettuali in campo contemporaneo.
Oggi alla quinta edizione, la manifestazione – curata e prodotta dai fondatori del magazine online Sight Unseen, Monica Khemsurov e Jill Singer – sposta la speciale enfasi riservata al design indipendente che ne ha contraddistinto il focus fin dalle origini, per abbracciare un formato più aperto al design collaborativo; l’edizione di quest’anno vede in scena una serie di esposizioni di gruppo unificate dal fil rouge tematico: la collaborazione attraverso arti e discipline creative.

L’hub di Mulberry Street diventa quindi un palcoscenico per 13 progetti one-off, realizzati da 13 interior designer in sinergia con altrettanti creativi provenienti dai settori food, moda, musica, arte e film. Ogni oggetto creato dalla coppia di creativi sarà venduto tramite 1stdibs e i proventi saranno destinati in beneficenza.

Ecco le coppie in scena: 
Rafael de Cárdenas x Mel Ottenberg, stylist
Tyler Hays x Andrew Kuo, artista
Wall for Apricots x Jason Schwartzman, attore
Bower x Seth Rogen, actor
Kelly Behun x Narciso Rodriguez, fashion designer
Harry Nuriev x Liam Gillick, artista
Fernando Mastrangelo x Boyd Holbrook, attore
Thaddeus Wolfe x Ignacio Mattos, chef
Home Studios x Natasha Royt, stylist
The Principals x Angel Olsen, musicista
Kelly Wearstler x Aimee Song, blogger
Christopher Stuart x Julia Dault, artista
Ladies and Gentlemen x Kaarem, fashion desginers

Lo show amplia poi la sua portata per coinvolgere ulteriori destinazioni attorno lower Manhattan, nello specifico 12 design studio che colgono l’opportunità della Design Week per presentare le loro collezioni 2018. Tra questi, Ben e Aja Blanc, Tom Hancocks per lo studio australiano Dowel Jones, Crosby Studio, Studio Proba, Slash Objects, Giancarlo Valle, The Principals e Llot Llov.
Tra gli highlights di Sight Unseen OFFSITE 2018, anche l’installazione immersi progettata da Steven Bukowski e Hannah Bigeleisen per Hotel Tonight, che ricrea il concept di una suite d’hotel.

Photo credit © Charlie Schuck