Poliform: una sola, forte identità

Un unico marchio per le due anime dell’azienda. Con il processo di rebranding di Varenna, Poliform asserisce un’unica, forte identità che dalle collezioni al naming esprime un progetto di cultura e valori condivisi

Sempre più totalizzante, l’esperienza casa offerta da Poliform. E non solo per le sue proposte produttive e le sue atmosfere coinvolgenti che intercettano – appagandole – sensibilità e sfere sensoriali tra le più differenti. Il valore assoluto del brand si esprime, per la prima volta, in una presenza costante nell’intero panorama abitativo. Dal living alla zona notte, fino alle cucine è il naming Poliform che traccia un fil rouge attraverso gli ambienti della casa. La divisione cucine a marchio Varenna infatti, a partire dal 2018, si firma Poliform, dimostrazione della precisa volontà di asserire in modo ancora più deciso un’unica e coerente identità aziendale. Una completezza che al Salone del Mobile di Milano e nella sua biennale Eurocucina vede il debutto ufficiale.

«Abbiamo deciso di convergere in un unico brand in grado di esprimere al meglio i valori e le caratteristiche di un’azienda proiettata verso il futuro», spiegano Alberto Spinelli, Aldo Spinelli e Giovanni Anzani, Amministratori Delegati di Poliform. Una scelta certamente coraggiosa, per utilizzare le parole dei tre AD, quale parte di un progetto ben più ampio e ambizioso di trasformazione del marchio, determinante per la crescita aziendale. «Abbiamo individuato nel marchio Poliform il luogo concettuale di convergenza tra storia passata e futuro dell’azienda in grado di proiettarne quei valori intangibili che ne fanno un punto di riferimento nel mondo del design». Dalla sua fondazione nel 1970 da impresa artigiana nata nel ’42, l’evoluzione di Poliform ha rappresentato infatti un modello di mirabile imprenditorialità industriale, accrescendo le sue collezioni, specializzate in sistemi e complementi di arredo, con l’apertura al mondo cucina nel ’96 con l’acquisizione del marchio Varenna, e successivamente la produzione di imbottiti dal 2006. La rinnovata brand experience conduce così alla definizione una piattaforma inclusiva e immersiva nell’universo Poliform.

«Un’unica strategia e una vision comune ci porteranno a una comunicazione più efficace del brand, creando importanti sinergie – proseguono gli AD – Siamo certi, perciò, che il passaggio a un unico forte brand ci garantirà grandi vantaggi in termini di copertura del mercato, di migliore allocazione delle risorse interne e di incisività delle campagne a beneficio di tutte le linee produttive».
È quindi il logo Poliform, non più Varenna, a svettare nello spazio espositivo a Eurocucina, con una serie di esclusive proposte per il comparto. Alla new entry firmata dal reparto R&D interno, Shape, si affianca Phoenix, del tutto rinnovata con nuove finiture e accessoristica: proposta in una combinazione di acciaio, laccato goffrato carbone e olmo nero per le colonne, mantiene la sua cifra stilistica ispirata alla geometria più pura e alla massima essenzialità del disegno.
Novità e restyling anche sul fronte living, dove il divano Sydney disegnato da Jean-Marie Massaud, tra i ‘best of’ di casa Poliform, rivive in una nuova modulistica senza dimenticare il connubio tra geometria e grande comfort che sta alla base della sua progettualità.
Il designer firma anche la nuova collezione di divani Bellport, lasciandosi ispirare dall’atmosfera vivace e frizzante della cittadina statunitense da cui prende in prestito anche il nome. La collezione comprende diversi elementi, oltre ai divani, quali day bed, pouf e poltrone, in grado di integrarsi con il resto delle collezioni living e notte firmate da Emmanuel Gallina, Rodolfo Dordoni e Carlo Colombo, riproposte con inediti aggiornamenti in termini di finiture e rivestimenti.

Divano Sydney
Letto Kelly e armadi Senzafine Bangkok

Il risultato è un panorama d’arredo composito ma equilibrato nella sua misurata eleganza, frutto di una ricerca tecnica e qualitativa, di innovazione tipologica e stilistica che spinge l’azienda in una dimensione internazionale; una collezione coordinata per l’intera casa, in sintonia con le esigenze sempre nuove di un lifestyle evoluto e contemporaneo, oggi ancor più unitaria e forte nella sua univoca identità a marchio esclusivo Poliform.

Tavolo Concorde e sedia Sophie