Tra recupero e rigore, il tempo si svela nei dettagli

Ex edificio colonico dell'Ottocento, Casa Olivi conserva le caratteristiche compositive originarie adattando gli spazi abitativi secondo un ricercato stile minimalista

Nel segno della misura e della sintesi, manifestando un approccio sensibile ai temi della tradizione, gli architetti svizzeri Markus Wespi e Jérôme de Meuron sono intervenuti su un antico rudere in pietra nei pressi di Treia, nelle Marche. In virtù del contesto il progetto si è trovato fin da subito a dover colloquiare con l’eloquenza del paesaggio collinare che gli fa da contorno e sfondo, e da cui mutua i riferimenti vegetali per il nome, Casa Olivi.

La ristrutturazione ha previsto la conservazione e il risanamento di gran parte della muratura, la sostituzione dei solai e del tetto, e la riorganizzazione dello spazio interno. Nella parte sud della casa alla preesistente tettoia ora corrisponde una loggia aperta, attrezzata con cucina e grande tavolo da pranzo. Sorprende in quest’area la piscina a sfioro, attorno alla quale si dispone la collezione di José A. Gandía-Blasco che, con sedie, tavoli e chaise longue uniformate nel rigore del total white, scandisce l’ambiente punteggiato da olivi e piante aromatiche.

La porzione nord della casa – tra tutte la più compromessa per via di un incendio subito – ha ispirato gli architetti nella realizzazione di un ambiente a tutta altezza adibito a cucina e sala da pranzo, animato verticalmente da tre diversi volumi bianchi contenenti la galleria d’entrata, le scale e uno studio. La ripartizione data dai muri in pietra originari è stata invece mantenuta nella parte sud dell’edificio, riproponendo il felice contrasto tra la citazione rurale delle pareti antiche, i nuovi intonaci bianchi e gli arredi di design firmati da VitraCassina e Philippe Stark, che si sistemano come dettagli sintetici sul rivestimento continuo del pavimento color cemento. Il piano terreno si apre al soggiorno con locale camino, mentre i due piani superiori ospitano quattro camere da letto e i rispettivi servizi.